Destiny: Inferno esce oggi, drop del Crogiolo cambiati con un aggiornamento

Destiny, il sistema di drop del Crogiolo sarà cambiato
Ecrit par

Droppare armi esotiche nel Crogiolo è fin troppo casuale? La situazione è destinata a cambiare secondo Bungie, che da oggi ha anche messo a disposizione la modalità Inferno in Destiny.

Nonostante la capacità di calamitare l'attenzione di milioni di gamer in tutto il mondo, regalando divertimento in singolo e in compagnia, Destiny è un titolo ancora incompleto, macchiato da tutta una serie di difetti. E se alcuni - anche piuttosto importanti - sono stati smussati con la nuova patch, la 1.1.1, gli sviluppatori di casa Bungie promettono che ulteriori novità arriveranno con i prossimi aggiornamenti del gioco. L'MMOFPS presenta infatti un sistema di "drop" di premi e armi del tutto causale, non troppo gradito all'utenza, che soprattutto nella partite in PvP del Crogiolo non vede premiati i suoi sforzi. A prescindere dalla vostra prestazione, non è infatti insolito vedere armi esotiche o armature leggendarie regalate a Guardiani con bassi punteggi. Bungie ha confermato su Bungie.net che "le ricompense del Crogiolo sono uno dei lati negativi del gioco, un problema che abbiamo intenzione di risolvere in uno dei prossimi update". Lo sviluppatore, Mantis, ha inoltre sottolineato il motivo per cui il drop del multiplayer è stato pensato in questo modo: "Le ricompense sono casuali per incoraggiare tutti a partecipare e completare i match, in modo che non siano solo i vincitori a rimanere fino alla fine della partita". Una spiegazione assai logica, ma che non può fermare il malcontento dei videogiocatori.

Destiny: Inferno esce oggi, drop del Crogiolo cambiati con un aggiornamento

Intanto proprio il Crogiolo accoglie oggi, con il nuovo Cala la Notte e Assalto eroico sulla Terra - in cui dovremo sconfiggere Sepiks Primo tra i Caduti grazie alle nostre armi ad arco - una nuova modalità, dedicata naturalmente al multiplayer competitivo. Si tratta della già chiacchierata "Inferno", una vera Hardcore Mode per il multiplayer competitivo in "Controllo", "Scontro" e "Recupero" - con i giocatori spogliati di ogni vantaggio di livello, orbati dei rilevatori di posizione e dove solo le uccisioni nette contribuiranno al punteggio partita. Di conseguenza il punteggio va ad aumentare eliminando i Guardiani nemici solo con le uccisioni effettuate con l'arma primaria. Sarà il paradiso dei "camper" in Destiny? Lo scopriremo solo... Giocando!

Crediti: Arekks Gaming, Bungie