Destiny 2: Uscita e sviluppo con High Moon Studios?

Destiny 2, seguito in uscita nel 2016?
Ecrit par

Dopo Il Re dei Corrotti, Bungie sarebbe già al lavoro sul seguito di Destiny. Questa volta a quattro mani con High Moon Studios. Scopri tutte le indiscrezioni su melty.

Con l'uscita del DLC Il Re dei Corrotti le meccaniche di Destiny sono sensibilmente cambiate. Dopo un primo anno fatto di amicizie virtuali, di Raid, missioni e inevitabili problemi, conditi da altrettanto inevitabili polemiche, gli sviluppatori di casa Bungie sono riusciti ad ascoltare la loro ampia community, offrendole un pacchetto davvero ricco. Un'espansione quasi definitiva, infarcita di tantissime attività inedite e di qualche sorpresa legata a missioni aggiuntive e armi esotiche - l'ultima scoperta è il chiacchieratissimo Fucile dell'Ignota esotico (Destiny: Fucile dell'Ignota esotico, come ottenere Senza Tempo per Spiegare). Sta di fatto che i Guardiani sono ben consapevoli che non tutto il potenziale dell'MMOFPS amerciano sia stato espresso, ed è dunque naturale che guardino già ad un secondo capitolo del gioco.

Sì perché, almeno a sentire indiscrezioni e voci di corridoio assortite, Destiny 2 dovrebbe essere già in sviluppo, e questa volta a quattro mani. Secondo il portale Kotaku, High Moon Studios, altro team di Activision, starebbe aiutando Bungie nei lavori del sequel. Il tutto per evitare gli stessi errori commessi con l'originale, più volte tagliato per rispettare tempistiche ed esigenze di marketing. Lo stesso The Taken King avrebbe dovuto essere molto più ampio di quello arrivato sugli scaffali fisici e digitali, con l'introduzione di Europa, uno dei satelliti di Giove, una nuova zona sulla terra Terra chiamata European Dead Zone e un nuovo spazio pubblico su Marte, senza dimenticare fireteam multipli fino a tre squadre, al fine di collaborare contro i boss. Questi contenuti saranno forse introdotti in Destiny 2, previsto per il 2016? Restate sintonizzati sulle pagine di melty per tutte le news in merito.

Crediti: Bungie