Depeche Mode, Muse e Blur: top live di luglio

Muse
Ecrit par

“The 2nd Law Tour” a Torino, “Delta Machine tour”a Roma e il concerto dei Blur a Milano sono stati senza ombra di dubbio i concerti più seguiti di questo Luglio 2013. Migliaia i fan accorsi e centinaia i video postati su YouTube.

Depeche Mode, Muse e Blur. Tutti e tre le band hanno lasciato l’Italia dopo concerti che hanno registrato il tutto esaurito. Le tre grandi città italiane, Roma Milano e Torino, hanno ospitato in luglio almeno uno dei concerti delle tre grandi band. Depeche Mode e Muse sono tornati in Italia quest’anno presentando i loro ultimi lavori dopo i grandi successi di pubblico nelle precedenti date italiane degli anni scorsi. I Blur, invece, hanno tenuto a Milano e a Roma due serate in cui hanno rispolverato l’intero repertorio della loro musica: un tuffo nel passato per le migliaia di appassionati che hanno atteso 10 anni per riaverli in Italia. La scaletta del doppio concerto cominciava con la hit “Girls and Boys”: leggi su melty.it la recensione del concerto dei Blur a Milano.

Depeche Mode, Muse e Blur: top live di luglio

A Roma come a Milano, i Depeche Mode hanno deliziato il pubblico con quasi 3 ore di concerto. Dave Gahan e compagni hanno portato sul palco tutti i loro grandi successi, del passato e del presente, da “Precious” a “Black celebration”, passando per “Personal Jesus” e “Just can’t get enough”. La promessa degli organizzatori di riportare presto la band in Italia è diventata realtà. I Depeche Mode suoneranno infatti il 18 febbraio al Palaolimpico di Torino, il 20 febbraio a Milano al Forum di Assago e il 22 febbraio all'Unipol Arena di Bologna per il loro tour invernale nei palazzetti.

I Museche attraverso il cantante Bellamy hanno denunciato presunte bustarelle pagate ai funzionari di Roma per alcune pratiche d’autorizzazione – hanno registrato anche loro il tutto esaurito in entrambe le date italiane di Torino e Roma. Le ultime due tappe del 2nd Law Tour hanno lasciato tutti senza fiato. Lo stadio Olimpico di Torino si è trasformato in un grande abbraccio formato da più di 40.000 persone che hanno accompagnato la band britannica in un'atmosfera carica di energia.

Depeche Mode, Muse e Blur: top live di luglio - photo
Depeche Mode, Muse e Blur: top live di luglio - photo
Depeche Mode, Muse e Blur: top live di luglio - photo
Depeche Mode, Muse e Blur: top live di luglio - photo
Depeche Mode, Muse e Blur: top live di luglio - photo
Crediti: Veropeche, .Archivio web, Twitter, blur.co.uk, last.fm, indiemusic.blogosfere.it, Fabrizio Venturi, mondoinformazione.com