Decapitazioni ISIS, foto hackerate, Renzi in inglese: Top news settembre

Ancora tragedie e decapitazioni in Medio Oriente
Ecrit par

Settembre è ormai finito e tanti sono stati gli avvenimenti in 30 giorni in cui il mondo ricomincia a girare dopo i tre mesi estivi. Tra Matteo Renzi, lo scandalo delle foto hackerate e le tragiche decapitazioni ISIS ecco le top news di settembre.

Dopo 30 giorni possiamo tirare un bilancio su questo settembre ricco di news e avvenimenti di un certo peso. Purtroppo non possiamo che iniziare con la terribile tragedia delle Decapitazioni ISIS, una piaga che da tempo ha colpito il mondo e che purtroppo non accenna a placarsi. Certe notizie non vorremmo mai darle e dopo James Foley non immaginavamo che la cosa si sarebbe diffusa ancor di più, con macabre esecuzioni tutte contraddistinte dallo stesso, terribile copione. Ancora il solito boia con il passamontagna nero, ancora quelle tute arancioni segno di prigionia, ancora cadaveri inermi e senza testa. A inizio settembre è toccato al reporter americano Steven Sotloff, poi al povero David Haines e alle prime minacce all'Europa con la decapitazione del francese Hervé Gourdel in Algeria. Un orrore ISIS che non accenna a placarsi e che purtroppo farà ancora parlare di sé per parecchio tempo con proteste da tutto il mondo e nuovi attacchi su terre fin troppo martoriate da sangue e violenza.

Altri articoli su Top del meseJennifer Lawrence nuda: Vittima degli hacker e dei puritani del webDecapitazioni ISIS: Da James Foley a Hervé Gourdel, storia di un orroreMatteo Renzi e l'inglese, il video del discorso al Council on Foreign Relations

Decapitazioni ISIS, foto hackerate, Renzi in inglese: Top news settembre

Di tono molto più leggero è l'altro grande argomento di questo settembre 2014. In un mondo convertito ormai ai selfie e alle foto che ogni giorni invadono la rete dovevamo aspettarcelo. Questi ultimi 30 giorni sono stati segnati dallo scandalo delle foto hackerate delle celebrità. Due ondate deflagranti e terribili, che hanno messo alla berlina alcune tra le star più sexy del pianeta. Un attacco hacker di proporzioni inimmaginabili che ha reso disponibili a tutto il mondo del web le foto più private delle celebrità più famose. Scatti di ogni tipo, sexy e disinibiti, nudi di ogni genere e forma. Ce n'è davvero per tutti i gusti: Jennifer Lawrence nuda, Ariana Grande, Rihanna, Kate Upton, Scarlett Johansson. Foto a profusione che hanno fatto vergognare tutte le più importanti star hollywoodiane. L'FBI e Apple continuano ad indagare sul furto, con nuovi scatti che si preparano ad arrivare per un autunno che sarà davvero molto hot.

Decapitazioni ISIS, foto hackerate, Renzi in inglese: Top news settembre

Non potevamo che tornare in Italia per l'ultima news importante del mese con il nostro primo ministro ancora una volta protagonista. Matteo Renzi si prepara ad una nuova stagione di Governo con tante idee e ancora più polemiche ed ha aperto le sue nuove sfide con un discorso improbabile al Council of Foreign Relations. Il suo discorso in inglese è diventato molto presto virale, per 50 minuti di pura avanguardia comica dove il nostro premier non ha fatto altro che rispolverare la sua indiscussa abilità con la lingua anglofona. Tra riferimenti erotici, elfi e ascesa delle zuppa Renzi è riuscito a strappare più di un sorriso al pubblico presente in sala e una lunga serie di parodie e prese in giro della satira politica italiana, nonché un po' di vergogna per un primo ministro che dovrebbe rappresentarci all'estero e non ha avuto nemmeno l'umiltà di affiancare una traduzione e riconoscere i suoi limiti. E siamo solo all'inizio di questo caldo autunno politico...

Decapitazioni ISIS, foto hackerate, Renzi in inglese: Top news settembre
Crediti: Archivio web, Archivi web, Youtube