Dallas Buyers Club, I segreti di Osage County, La gente che sta bene: i consigli di melty

una foto di  "Dallas Buyers Club" con Matthew McConaughey e Jared Leto
Ecrit par

Dal candidato agli Oscar 2014 “Dallas Buyers Club” con Matthew McConaughey, al dramma con Julia Roberts “I Segreti di Osage County", fino alla commedia italiana con Claudio Bisio. Ecco i consigli cinematografici di melty.it!

I film in uscita questa settimana di fine gennaio sono molti e quasi tutti piuttosto interessanti e meritevoli di una visione. Però tre di questi, sembrano promettere qualcosa in più e si caratterizzano per le notevoli interpretazioni degli attori. Partiamo da “Dallas Buyers Club” con Matthew McConaughey che ha presentato il film a Roma in occasione dell'anteprima nazionale. “Dallas Buyers Club” parla della storia di Ron Woodroof, un cowboy omofobo che un giorno scopre di aver contratto l’HIV: da quel momento la sua vita cambierà radicalmente. Ron dovrà fare i conti non soltanto con la sua malattia, ma anche con la spietata sanità americana, che farà di tutto per ostacolare i suoi studi e la sua pratica di medicina alternativa. Ad aiutarlo nell'impresa ci sono Rayon, un transessuale interpretato da Jared Leto e la dottoressa Eve Sacks. Tratto da una storia vera, “Dallas Buyers Club" è candidato agli Oscar 2014 in diverse categorie ed è in assoluto uno dei film imperdibili di questa stagione cinematografica. Guarda il trailer di “Dallas Buyers Club” con Matthew McConaughey su melty.it!

Dallas Buyers Club, I segreti di Osage County, La gente che sta bene: i consigli di melty - photo
Dallas Buyers Club, I segreti di Osage County, La gente che sta bene: i consigli di melty - photo
Dallas Buyers Club, I segreti di Osage County, La gente che sta bene: i consigli di melty - photo

Altro film candidato agli Oscar 2014 (leggi l'elenco completo) e in uscita questa settimana, è “I segreti di Osage County”, un'intimo dramma con un cast davvero notevole, composto da Julia Roberts, Meryl Streep, Ewan McGregor e Chris Cooper. La storia del film, scritta dal drammaturgo Tracy Letts, racconta la vicenda di un anziano poeta chiamato Beverly e della sua famiglia, composta dalla moglie Violet e dalle figlie, che vengono a trovarlo in seguito ad un brutto imprevisto. Anche “I segreti di Osage County”, come “Dallas Buyers Club” tocca un tema impegnativo come quello della malattia, però lo fa utilizzando un registro leggermente differente da quello del film di Jean-Marc Vallée. Inoltre, in “I segreti di Osage County”, al centro del racconto c'è una famiglia, che tenta disperatamente di ricompattarsi, curando ferite e confliti del passato. Quello delle “riunioni familiari” è un vero liet motiv del cinema americano indipendente del nuovo millennio: sembra quasi che oltreoceano si stia tentando di ripensare alcuni valori all'interno della società. Il cinema, in quanto arte popolare e di massa, appare come lo strumento giusto per farlo e “I segreti di Osage County” ne è la prova. Guarda le immagini di “I segreti di Osage County” su melty.it!

Dallas Buyers Club, I segreti di Osage County, La gente che sta bene: i consigli di melty - photo
Dallas Buyers Club, I segreti di Osage County, La gente che sta bene: i consigli di melty - photo
Dallas Buyers Club, I segreti di Osage County, La gente che sta bene: i consigli di melty - photo
Dallas Buyers Club, I segreti di Osage County, La gente che sta bene: i consigli di melty - photo

Infine il 30 gennaio del 2014 esce anche “La gente che sta bene”, gradevole commedia che segna il ritorno di Claudio Bisio, assieme a Margherita Buy e Diego Abatantuono nel cast. Il protagonista è Umberto Dorloni, un avvocato di Milano che tenta in tutti modi di mantenere uno “status” elevato e rispettabile. Purtroppo per lui però, la contemporaneità è tutt'altro che facile e Umberto dovrà affrontare moltissimi problemi legati all'economia e alla sua vita familiare, senza che la società attorno a lui se ne accorga. Ci riuscirà? “La gente che sta bene” non è la solita commedia italiana spensierata e un po' stuccevole: dietro ai toni rilassati, si nasconde un'amara riflessione sull'oggi degna dell'ultimo film di Paolo Virzì “Il capitale umano”. “La gente che sta bene” dimostra che non è più possibile fare un cinema ostinatamente disimpegnato, neanche nel nostro Paese: che lo si voglia o meno, la realta dei giorni nostri è sempre più difficile da celare, anche nella fittizia rappresentazione cinematografica. Tutto sommato, forse è meglio così. Guarda il trailer di “La gente che sta bene” con Claudio Bisio su melty.it!

Dallas Buyers Club, I segreti di Osage County, La gente che sta bene: i consigli di melty
Crediti: Archivio web, 01 distribution, Youtube