Da Kristen Stewart a Johnny Depp: I peggiori flop al cinema del 2015

I grandi flop del 2015
Ecrit par

Il magazine 'Forbes' ha stilato una classifica dei peggiori flop al botteghino del 2015, e anche attori del calibro di Johnny Deep, Chris Hemsworth e Kristen Stewart non sono stati risparmiati.

Anche il 2015 ha dimostrato come sia del tutto impossibile azzardare dei pronostici sull'esito al botteghino di una pellicola: fatta eccezione per saghe e franchise, infatti, la presenza di una star nel cast o di un rispettato professionista dietro la macchina da presa non possono garantire da soli un successo al box office. Scorrendo la classifica dei 15 maggiori flop del 2015 stilata da 'Forbes' risulta decisamente significativa la presenza di star come Emma Stone, Johnny Depp e Kristen Stewart nel cast delle pellicole di minor successo dell'annata. Chi si sarà tuttavia aggiudicato il poco incoraggiante titolo di re dei flop? Di seguito riportiamo la classifica completa.

1) Rock The Kasbah: la pellicola con Bill Murray costata 15 milioni di dollari, ne ha incassati solo 2.9! 2) The Gunman vantava nel cast il premio Oscar Sean Penn, ma costato ben 40 milioni di dollari ne ha incassati solo 10! 3) Sul gradino più basso del podio si collocano Chris Hemsworth e il suo 'Blackhat', sul quale la casa di produzione aveva investito ben 70 milioni di dollari, guadagnandone quasi 20. 4) La commedia 'Unfinished Business' costata 35 milioni di dollari ne ha incassati solo 14.4 5) Jem and The Holograms non è riuscito a ripetere il successo del celebre cartoon degli anni 80', e ha fatto registrare solo 2.4 milioni di incassi. 6)SelfLess con il sex symbol Ryan Reynolds non ha fatto registrare al botteghino il successo sperato, fermandosi a quota 12 milioni sui 26 spesi per la produzione. 7) Dopo le buone critiche per Still Alice e Sils Maria, Kristen Stewart ha decisamente fatto un pasticcio con 'American Ultra', pellicola odiata dalla critica e punita al botteghino con soli 15 milioni di dollari incassati. 8) L'accoppiata Zac Efron ed Emily Ratajkoswi non ha convinto in 'We are friends' con soli 3 milioni di dollari guadagnati. 9) Nemmeno la polemica a sfondo razziale e il cast stellare con Bradley Cooper, Rachel McAdams e Emma Stone sono riusciti a salvare 'Aloha dal flop 10) Mortdecai era costato ben 60 milioni di dollari, ma Johnny Depp &co sono riusciti a portarne a casa solo 47 11) Pan: probabilmente gli adattamenti sulla favola di Peter Pan hanno stufato 12) Hot Tube Mchine 2 13) Jupiter Ascending doveva segnare il grande ritorno dei Wachowski, ma così non è stato. 14) Tomorrowland ha fatto segnare un buco nell'acqua anche per George Clooney, che è riuscito per poco a far segnare il bilancio positivo. 15) Anche Crimson Peak (qui la nostra recensione) si è salvato in calcio d'angolo, ma gli estimatori di Guillielmo Del Toro hanno tuttavia espresso la loro delusione.

Crediti: youtube, archivio web