Da Game of Thrones a Hunger Games: Come è cambiato lo stile di Natalie Dormer (FOTO)

Natalie Dormer e Jennifer Lawrence
Ecrit par

Condividere il red carpet con Jennifer Lawrence è una sfida non da poco, ma Natalie Dormer (soprattutto guardando ai look del passato) si sta riscattando come icona di stile.

La fama, per Natalie Dormer (scopri a chi somiglia!), è stato un processo di lungo corso. Il nome della 33enne inglese ha cominciato a circolare da quando, dal 2007 al 2010, ha partecipato alla serie televisiva "I Tudors- Scandali a corte", dove recitava nel ruolo di Anna Bolena. Ma gli episodi che le avrebbero dato celebrità sono altri, quelli di Game of Thrones, dove il suo personaggio è quello di Margaery Tyrell. Se in questi giorni però Natalie Dormer è spesso accostata alla più celebre collega Jennifer Lawrence (si sono anche accidentalmente baciate!) è perché insieme stanno presentando nelle maggiori capitali europee "Hunger Games: Mockingjay- Part 2". Nel film diretto da Francis Lawrence, la Dormer interpreta Cressida (qui qualche anticipazione), una giovane regista che segue Katniss per il distretto 13, pronta a raccontare la sua impresa. Per questo ruolo, Natalie ha dovuto rasare i capelli da un lato. Ma non si tratta dell'unico cambiamento di stile a cui abbiamo assistito nella sua carriera.

A scorrere alcune foto del 2006 infatti, Natalie (guarda la foto sexy per LA Confidential) è quasi irriconoscibile con i capelli neri e più corti. I suoi look, quando presenziava alle premiere o calcava tappeti rossi, erano meno ricercati o abbastanza classici: l'attrice non aveva ancora la sicurezza per osare. Negli ultimi anni invece le scelte della Dormer (che parla di sesso in Game of Thrones) sono virate verso gusti più anticonvenzionali, dalle tinte unite è passata ai motivi fantasia e, quanto ad hairstyle, si è assestata sul suo biondo cenere naturale. Alle prime di Hunger Games (ecco alcune recensioni), dove a immortalarla c'erano telecamere e obiettivi da tutto il mondo, ha puntato su abiti lunghi con disegni geometrici. Certo, condividere il red carpet con Jennifer Lawrence non deve essere facile. Ma, a maggior ragione guardando indietro agli outfit non sempre riusciti del passato, Natalie Dormer si sta riscattando come icona di stile.

Crediti: fashion and style, web , Web, Achivio web