Da Daisy Ridley ad Alicia Vikander: 5 rivelazioni del 2015

Le rivelazioni del 2015
Ecrit par

Nel 2015 abbiamo ammirato al cinema non solo grandi performance di veterani, ma anche quelle di alcune giovani promesse.

Il 2015 è stato ricco di sorprese per i cinefili, ed ha riservato loro tante belle pellicole da godersi in sala. I protagonisti dei migliori titoli dell'anno, ad ogni modo, non sono stati unicamente i volti più amati degli ultimi anni, ma anche dei giovani interpreti che rischiano seriamente di rubare loro la scena in futuro. Quali sono state le rivelazioni degli ultimi 365 giorni? Volendo stilare una top 5 non potremmo non includere in classifica la britannica Lily James. Nota ai fan della serie tv 'Downton Abbey', la giovane interprete ha prestato il volto alla 'Cinderella' di Kenneth Branagh, non facendo rimpiangere tutte le star che l'hanno preceduta. E la sua ascesa non sembra fermarsi qui: nel 2016 potremo ammirarla in 'Pride and Prejudice and Zombie' e nel nuovo adattamento di 'Guerra e Pace' della BBC. In quarta posizione troviamo una figlia d'arte: Dakota Johnson. Il successo è arrivato grazie al blockbuster '50 sfumature di grigio', ma per lei sono arrivate anche altr pellicole come 'A Bigger Splash' e 'Black Mass', e tornerà il prossimo anno con 'How to be a Single'.

Medaglia di bronzo per la giovanissima Daisy Ridley (qui 5 cose su di lei): dopo averla vista in azione nei panni di Rey nel nuovo episodio della saga di Star Wars- Il Risveglio della Forza, difficile non immaginare che per lei si apriranno numerose porte ad Hollywood. Le carte in regola sembrano esserci tutte: bellezza e talento non le mancano.Medaglia d'argento per il bravissimo Paul Dano: in molti lo ricorderanno per il suo ruolo in 'Little Miss Sunshine', dopo il quale non aveva avuto altre possibilità per esprimere il proprio talento, almeno fino a quest'anno. Per il personaggio del giovane Brian Wilson in 'Love and Mercy', che gli è valso una candidatura ai Golden Globe, e quello della malinconica star di cinecomic in 'Youth- La Giovinezza' di Paolo Sorrentino.

Il primo posto non poteva che essere di Alicia Vikander: fino a qualche mese fa la giovane svedese era nota semplicemente come Miss Fassbender, ma al momento rischia addirittura di eclissare il suo (ex?) fidanzato. I suoi ruoli in 'Ex Machina' e 'The Danish Girl' le hanno garantito numerosi riconoscimenti, e rischiamo di vederla protagonista oltre che ai prossimi Golden Globe anche e soprattutto agli Academy.


Crediti: YouTube, web , Archivio web