Cska Mosca-Roma 1-1: Video gol Totti Champions League

Cska Mosca-Roma 0-1, il gol di Totti
Ecrit par

Cska Mosca-Roma 1-1 per il girone E di Champions League 2014-2015. Ecco il video dei gol di Totti e quello beffa finale di Berezutski: attesa per Manchester City-Bayern Monaco, ma il discorso qualificazione è rimandato a Roma-City.

Cska Mosca-Roma 1-1 per il girone E di Champions League 2014-2015. Un pareggio beffa per gli uomini di Garcia, dopo una quasi vittoria ottenuta con personalità e la giusta dose di sofferenza nel gelo (8 gradi sotto zero) dell'Arena Chimki di Mosca. Una prova di squadra quasi decisa da Totti, già decisivo in Manchester City-Roma 1-1, su calcio di punizione. Strepitoso Florenzi come terzino destro in una difesa d'emergenza; così così Ljajic, male Gervinho in fase offensiva. L'odiato e dominante Bayern Monaco, 7-1 e 2-0 sulla Roma, avrebbe potuto regalare ai capitolini la qualificazione agli ottavi di finale con un turno d'anticipo: sarebbe bastato il pari con il Manchester City. In caso di successo inglese, ai giallorossi sarebbe stato sufficiente il pareggio nell'ultimo incontro del gruppo E. Ma la Roma, cercando di amministrare il minimo vantaggio, ha permesso a Berezutski all'ultimo respiro di rimettere in gioco i russi, e in discussione la qualificazione. Appuntamento alla decisiva Roma-Manchester City di mercoledì 10 dicembre.

Cska Mosca-Roma 1-1 ha visto, al 7', Schennikov provare un tiro da posizione defilata: sicuro De Sanctis. Che, al 12', ha sbagliato un rinvio sulla pressione di Doubia; i russi hanno quindi guadagnato il possesso non riuscendo ad approfittarne, con Manolas a chiudere in corner. Ancora Cska Mosca: al 19' Dzagoev ha messo fuori dalla distanza, al 21' bella palla di Natcho per lo stesso Dzagoev, che si è inserito in area non riuscendo però ad arrivare sul pallone. Tra il 22' e il 25', Nainggolan e Gervinho hanno dato la sveglia ai giallorossi. Il passaggio filtrante di Totti per Ljajic ha trovato Akinfeev in anticipo al 33'; quello per Florenzi ha smarcato l'ottimo motorino, che in diagonale non ha però centrato lo specchio della porta. Gol sbagliato (grande parata con i piedi di De Sanctis su Doumbia, che si è trovato faccia a faccia con il portiere al 39'), gol subìto: al 43', ecco il vantaggio della Roma con una punizione dal limite potente e angolata di Totti su cui nulla ha potuto Akinfeev.

Cska Mosca-Roma 1-1 è ripartita con le iniziative di Eremenko. Il centrocampista finlandese ex Udinese e Siena ha messo in mezzo un pallone interessante al 56', ma Astori è riuscito provvidenzialmente a sfiorare di testa. In Champions League, tanta Roma tra il 57' - contropiede mancato da Gervinho, 59' - Ignashevitch ha spazzato via deciso su Ljajic, ma soprattuto 60': Nainggolan ha saltato il difensore russo ma, solo davanti al portiere, ha concluso a lato. Il Cska ha quindi decisamente alzato il baricentro: al 70', sull'angolo procurato dal solito Eremenko, Musa ha però tirato centralmente, con De Sanctis attento in corner. Il muro difensivo russo ha retto bene su Gervinho, come quello del portiere romanista su Dzagoev all'alba dell'ultimo quarto d'ora di match. Strepitoso Akinfeev sul diagonale di Ljajic dopo contropiede mortale al 79'. Fino alla rete all'ultimo respiro di Berezutski: cross non impattato da nessuno, De Sanctis colpevolmente sorpreso e palla in rete per la più atroce delle beffe.

Crediti: Video Goal Sports, afp, web