Crozza a Ballarò: 28 gennaio, Scajola e Antonio Mastrapasqua

Maurizio Crozza
Ecrit par

Nell'intervento del 28 gennaio 2014 a Ballarò, Maurizio Crozza ha parlato del Caso Scaiola e del presidente dell'INPS Antonio Mastrapasqua. Guarda il video su melty.it.

Maurizio Crozza è tornato ad intrattenere i telespettatori di RaiTre nella copertina del talk show politico Ballarò. Nell'appuntamento andato in onda martedì 28 gennaio, il comico genovese ha aperto il suo intervento scherzando su Scajola recentemente scagionato da una causa che lo ha visto beneficiario di una casa vista Colosseo a Roma: "Se per caso qualcuno volesse regalarmi una casa a milano a mia insaputa, da ieri fa cosa gradita. Sbizzarritevi pure: bilocale, trilocale, vista muro. Va bene tutto! L'importante è che non mi diciate niente". E poi chiosa: "Questa storia ci ha insegnato che è troppo facile giudicare. Ci ha insegnato che, forse, fra cento anni, si scoprirà che Diabolik non era un ladro ma... solo un mimo".

Crozza a Ballarò: 28 gennaio, Scajola e Antonio Mastrapasqua

Il monologhista poi si è occupato di Antonio Mastrapasqua, prossimo successore della De Girolamo (da poco auto-dimessa): "Ma chi ca**o è Mastrapasqua? È il presidente dell'INPS! E c'ha 25 incarichi con varie società. Lo hanno accusato di tutto: truffa, abuso d'ufficio, falso ideologico... Qualcuno ha chiesto anche le sue dimissioni. Pensate, se si dimette lui, l'occupazione in Italia salirebbe del 120%!". In conclusione, Crozza si è lanciato in una ironica imitazione del Senatore Razzi col suo tormentone "fatt 'i c*zz tua" (già vista nelle scorsa stagione di Crozza nel Paese delle Meraviglie).

Crozza a Ballarò: 28 gennaio, Scajola e Antonio Mastrapasqua - photo
Crozza a Ballarò: 28 gennaio, Scajola e Antonio Mastrapasqua - photo
Crozza a Ballarò: 28 gennaio, Scajola e Antonio Mastrapasqua - photo
Crediti: Rai YouTube, Rai Tre, Archivio web