Cristiano Ronaldo Scarpa d'Oro 2013-2014, le foto

Ronaldo bacia la Scarpa d'Oro
Ecrit par

Cristiano Ronaldo è la Scarpa d'Oro 2013-2014. Il portoghese ha vinto il premio per i 31 gol realizzati nella Liga. Premio condiviso con Luis Suarez, per lo stesso numero di reti siglate con il Liverpool nella scorsa Premier League.

Cristiano Ronaldo ha ricevuto la Scarpa d'Oro 2013-2014. Il portoghese è stato premiato dal presidente del Real Madrid Florentino Perez per aver realizzato 31 gol nella scorsa stagione con la maglia delle Merengues, il numero più alto di reti in un campionato. Premio che condivide insieme a Luis Suarez del Barcellona, anche lui a segno con lo stesso numero di reti con la maglia del Liverpool nella scorsa Premier League. Entrambi però non sono riusciti a portare i rispettivi club a vincere il proprio campionato. I Reds lo hanno perso alla penultima giornata per un errore di Steven Gerrard nella sfida con il Chelsea. Ronaldo è arrivato terzo e si è consolato con la sua seconda Champions League, la decima Champions nella storia dei Galacticos. Per CR7 non è la certo la prima scarpa d'oro della sua carriera: è la numero 3, dopo aver vinto nel 2007-2008 con 31 reti e nel 2010-2011 con 40. E' il secondo giocatore con più scarpe d'oro in bacheca, a pari merito con un altro extraterrestre di nome Lionel Messi. Florentino Perez ha usato parole importanti durante la sua premiazione: "Sei il degno successore di Di Stefano" e poi "sei il migliore al mondo".

Cristiano Ronaldo Scarpa d'Oro 2013-2014, le foto - photo
Cristiano Ronaldo e Luis Suarez nel recente clasico
Cristiano Ronaldo - Luis Suarez nella scorsa stagione coi Reds

Ronaldo è stato accompagnato alla premiazione della Scarpa d'Oro 2013-2014 da tre suoi compagni di squadra: Iker Casillas, Sergio Ramos e Gareth Bale. "Non penavo ci fosse così tanta gente - ha detto un emozionato Ronaldo -. Devo ringraziare i miei compagni per il loro aiuto perché senza sarebbe stato possibile vince la Scarpa d'Oro. In secondo luogo, voglio ringraziare la mia famiglia, i tifosi e la società per darmi la possibilità di giocare nel miglior club del mondo". Per capire la grandezza della stagione dell'attaccante di Funchal bisogna guardare la classifica della Liga 2013-2014. I Blancos hanno segnato 104 gol in 38 partite, il portoghese nelle 30 gare disputate ha realizzato 31 reti, con una media mostruosa di un gol a partita e quasi un terzo dell'intera squadra. Senza dimenticare che il Pallone d'Oro 2013 ha vinto la scorsa Champions siglando 17 reti, realizzando così il record di gol della competizione. CR7 alla consegna del premio ha voluto ringraziare tutti coloro che lo hanno aiutato a raggiungere tale traguardo.

Cristiano Ronaldo Scarpa d'Oro 2013-2014, le foto

Inoltre il portoghese non ha nascosto che lavora anche per avere delle soddisfazioni personali: "Sono contento e lavoro per i premi individuali. Per me è come se fosse la prima Scarpa d'Oro, è un giorno speciale. Voglio condividerlo con la gente che mi sostiene dal giorno in cui sono arrivato al Real Madrid. Come ho detto prima è un momento speciale. Prometto di continuare dando il meglio con i miei gol, gli assist e le partite. Rimanere qui altri anni e provando a dare il meglio. E' un giorno speciale per me. Sono molto contento". Ronaldo non ha ricevuto il premio insieme a Luis Suarez, che è stato premiato il 15 ottobre scorso dall'ex bomber del Liverpool Kenny Dalglish. Infine una curiosità. Per ovvie ragioni i due non hanno avuto lo stesso piede: Ronaldo ha ricevuto la scarpa destra, Suarez la scarpa sinistra. Ronaldo naturalmente non si ferma e con entrambi i piedi e qualsiasi parte del corpo ha già realizzato 17 gol in 9 partite nell'attuale Liga, candidandosi a vincere la classifica marcatori e magari la sua quarta Scarpa d'Oro. Suarez o Messi (qui Cristiano Ronaldo è più ricco di Messi) permettendo.

Crediti: web , dailymotion, John Powell, getty images, Angel Martinez