Cristiano Ronaldo è il Pichichi e Di Stefano della Liga 2013-2014 

Cristiano Ronaldo premiato dalla redazione di "Marca"
Ecrit par

Cristiano Ronaldo fa incetta di trofei. Da Marca ha ricevuto per la scorsa stagione il premio Pichichi, come miglior goleador della Liga, e il premio Di Stefano come miglior giocatore. E pochi giorni fa ha ricevuto la Scarpa d'Oro.

Dove c'è un premio c'è di sicuro Cristiano Ronaldo. Sembra scontato ma CR7 in questi primi mesi della stagione sta facendo incetta di premi per la formidabile stagione passata. Pochi ore fa Marca, il quotidiano sportivo più letto di Spagna, gli ha assegnato la Scarpa d'Oro (qui Cristiano Ronaldo Scarpa d'Oro 2013-2014) come miglior goleador nei campionati europei con 31 gol, premio condiviso con Luis Suarez del Barcellona. Ma 'il cannibale', parliamo di Ronaldo, fino a oggi non aveva ricevuto nessun premio per la grande stagione nella scorsa Liga. Il giornale sportivo Marca mette in palio due premi e CR7 li ha vinti entrambi: il Trofeo Pichichi, nato nel 1953, per il miglior goleador del massimo campionato spagnolo e il trofeo "Di Stefano", più recente e fondato nel 2007-2008 per il miglior giocatore della Liga. Per Cristiano Ronaldo è il secondo Pichichi mentre è il terzo trofeo Di Stefano. Oggi l'attaccante portoghese ha ricevuto entrambi i trofei dalla redazione di Marca ed è apparso come sempre emozionato.

Cristiano Ronaldo è il Pichichi e Di Stefano della Liga 2013-2014 

"Voglio approfittare dell'occasione per dire che è un dispiacere che quest'anno Don Alfredo Di Stefano non possa darmi il premio, ha spiegato Ronaldo alla consegna dei premi - "Ho guardato molti video perché non l'ho visto giocare dal vivo ed era un fenomeno. Essere paragonato a lui è un onore e un privilegio. E' qualcosa che mi motiva a lavorare in maniera uguale o migliore. Personalmente, da quando lo conobbi al mio arrivo a Madrid mi sembrò una persona eccezionale" . Il Pallone d'Oro 2013 Ronaldo nelle 10 giornate giocate sin qui nella Liga ha segnato 18 reti. Una media mostruosa se si mettono a confronto le reti realizzate non da giocatori (il secondo è Neymar con 10 reti), ma da intere squadre della Liga. Dalla quarta in poi infatti, ovvero dall'Atletico Madrid con 20 reti, Ronaldo eguaglia e supera tutte le formazioni del campionato spagnolo.

Cristiano Ronaldo è il Pichichi e Di Stefano della Liga 2013-2014 

E di questa media da extraterrestre ne giova naturalmente il Real Madrid, che risulta la squadra nei migliori campionati europei ad aver siglato più gol (42) di tutti. Le merengues distanziano di molto anche le capolista di Bundesliga e Premier League Bayern (27) e Chelsea (28). Per fare un esempio nostrano, la Juventus con il 7-0 al Parma (qui Juventus-Parma 7-0: Highlights e sintesi Serie A 2014-2015) è arrivata a siglare 25 reti in 11 partite. Ronaldo però non si ferma mai e pensa ai prossimi premi da vincere e titoli di squadra da conquistare. A gennaio potrebbe diventare per la seconda volta consecutiva il Pallone d'Oro e nel 2015 con Carletto Ancelotti l'obiettivo è quello di ripetersi in Champions, dove mai nessuna squadra c'è riuscito dalla riforma del '92, e vincere la Liga, la prima per il tecnico di Reggiolo, la seconda per Ronaldo.

Crediti: web , dailymotion