Cory Monteith: 'McCanick', anticipazioni del film

La nuova immagine di Cory Monteith da 'McCanick'
Ecrit par

L’ultima interpretazione di Cory Monteith al cinema lo ritrae nei panni di un tossicodipendente per ‘McCanick’. Una parte che poteva essere ‘catartica’ e che invece appare ora come una tragica premonizione. Guarda la foto su melty.it

La dipendenza dalla droga che ha portato alla morte Cory Monteith il 13 luglio scorso continua ad essere connessa al suo destino. A un mese dalla morte di Cory Monteith, è stata diffusa una nuova immagine del film ‘McCanick’ - che verrà presentato al Toronto International Film Festival a settembre - in cui l’attore compare nelle vesti di un truffatore tossicodipendente. Nella fotografia Cory Monteith è quasi irriconoscibile: capelli lunghi e unti, cappuccio della felpa in testa e occhiaie a contornare un’espressione stralunata. Come riporta E! , il regista di ‘McCanick’ Josh C. Waller ha sottolineato quanto Cory Monteith tenesse al ruolo di Simon Weeks, come se potesse essere per lui “un’esperienza catartica”, per liberarsi da un passato che, dopo la riabilitazione a cui si era sottoposto negli scorsi mesi, pensava invano di aver sconfitto per sempre.

Cory Monteith: 'McCanick', anticipazioni del film - photo
Cory Monteith: 'McCanick', anticipazioni del film - photo
Cory Monteith: 'McCanick', anticipazioni del film - photo
Cory Monteith: 'McCanick', anticipazioni del film - photo

In ‘McCanick’ Cory Monteith, dopo essere stato rilasciato, diventa il bersaglio di una caccia all’uomo. Sulle tracce di Simon Weeks ci sono il detective eponimo Eugene ‘Mack’ McCanick e il partner Floyd Intrator. “Era molto esplicito riguardo al suo passato – ha raccontato Josh C. Waller – ha detto che avrebbe voluto affrontare cose del suo passato che come attore non aveva ancora avuto l’opportunità di affrontare”. Cory Monteith continuerà a fare i conti con questo passato - diventato presente e ora memoria - non solo nel film, ma anche nella serie televisiva che l’ha portato al successo. Le anticipazioni sulla fine di Finn Hudson, il quarterback canterino interpretato da Cory Monteith dal 2009 in ‘Glee’, rivelano che l’abuso di droga entrerà nella sceneggiatura, saldando per sempre realtà e finzione.

Cory Monteith: 'McCanick', anticipazioni del film
Crediti: MiniGleeks1 (YouTube), metro.us, 24horas.cl, filmshoolrejects.com, e online, businessinsider.com