Coppa Davis: Rep.Ceca campione, trionfo sulla Serbia di Djokovic

Stepanek eroe di Davis
Ecrit par

Non basta la grinta di Novak Djokovic: la Repubblica Ceca batte 3-2 la Serbia e conquista la seconda Coppa Davis consecutiva. Decisivo l’ultimo singolare vinto da ‘nonno’ Stepanek su Lajovic. Video e immagini del trionfo.

La snobbano in tanti, i super-campioni in primis. La Coppa Davis, malgrado questo, è sempre capace di regalare grandi emozioni. Così è stato anche per la finale dell’edizione 2013 del più importante torneo a squadre del mondo del tennis, che vedeva opposte Serbia e Repubblica Ceca nella tana balcanica di Belgrado. I cechi, al termine di un week-end al cardiopalma, hanno battuto i padroni di casa per 3-2 conquistando la seconda “Insalatiera” consecutiva dopo quella strappata alla Spagna nel 2012. Decisivo è stato l’ultimo singolare in programma, che vedeva opposti l’ex top10 ceco Radek Stepanek (35 anni) e il modesto serbo Lajovic, liquidato con un secco 6-3 6-1 6-1. Orfani dell’infortunato Tipsarevic e dello squalificato Troicki (sospeso un anno per non essersi presentato ad un esame anti-doping a Montecarlo), i serbi potevano comunque schierare la punta di diamante Novak Djokovic, numero due delle classifiche Atp e fresco reduce dalla vittoria al Masters di fine anno a Londra, con tanto di successo sul n.1 mondiale Rafa Nadal. L’attaccamento di “Djoker” alla Davis e alla sua Nazionale è notorio.

Altri articoli su Fed Cup a Cagliari, Italia campione per la quarta volta!Fed Cup: Italia campione a Cagliari, le foto della festaFed Cup: Khromacheva a melty.it, "Migliorata grazie a Henin academy"

Coppa Davis: Rep.Ceca campione, trionfo sulla Serbia di Djokovic - photo
Coppa Davis: Rep.Ceca campione, trionfo sulla Serbia di Djokovic - photo

Dal canto loro, gli avversari di Praga, oltre a “nonno” Stepanek, annoveravano gente del calibro del n.7 Atp Tomas Berdych (già finalista a Wimbledon) e dello specialista del doppio Nenad Zijmonic. Proprio il doppio del sabato, alla fine, risulterà decisivo nello spostare gli equilibri: il risultato dei match del venerdì, con la vittoria di Djokovic su Stepanek (7-5 6-1 6-4) e di Berdych su Lajovic (6-3 6-4 6-3) appariva più che prevedibile. Il carisma di Stepanek, ex fidanzato della campionessa femminile Martina Hingis, ha guidato il più giovane compagno Tomas alla vittoria sulla rodata coppia Zimonjic-Bozoljac per tre set a zero, valsa per il 2-1 provvisiorio dei cechi. Serviva un colpo d’ala di Djokovic per risollevare le sorti della Serbia, e il campione non ha tradito: nel pomeriggio di domenica, Nole ha avuto ragione di Berdych 6-4 7-6 6-2, rimandando il trionfo ceco all’ultimo confronto. Il talento di Stepanek, uno tra gli ultimi interpreti del serve&volley nel panorama della racchetta, non poteva che sovrastare l’inesperienza del malcapitato Lajovic. La grande festa dei cechi dimostra, ancora una volta, che la forza del collettivo (almeno in Davis) finisce per prevalere sull'Uomo solo al comando.

Coppa Davis: Rep.Ceca campione, trionfo sulla Serbia di Djokovic
Crediti: Youtube, atptour.com, web