Conchita Wurst e la vittoria a Eurovision 2014: "Le persone guardano al futuro"

Conchita Wurst
Ecrit par

Conchita Wurst ha vinto l'Eurovision Song Contest 2014 con il brano "Rise like a phoenix": in conferenza stampa ha parlato della sua esibizione e del messaggio importante che ha trasmesso "La mia vittoria dimostra che le persone guardano al futuro". Di più su melty.it.

Conchita Wurst ha letteralmente trionfato all'Eurovision Song Contest, battendo la favorita dai bookmakers Svezia e l'Olanda. In conferenza stampa la drag queen austriaca ha parlato della sua esibizione e del messaggio importante che ha voluto trasmettere. "Il mio sogno è diventato realtà. Ma per la società, la mia vittoria ha dimostrato che le persone vogliono andare avanti e guardare al futuro. Abbiamo detto qualcosa di importante". La vittoria di Conchita è stata chiara quando mancava ancora il voto di tre paesi: "Quando ho visto la pioggia dorata ho chiesto al mio manager René: 'Ho vinto? ' E lui mi ha risposto 'Sì, hai vinto! ' E in quel momento ho realizzato tutto".

Proprio il manager di Conchita, René Berto ha ringraziato la delegazione austriaca e ha dichiarato "Cambiamo il mondo e rendiamolo un posto migliore, almeno un po'! Conchita dice sempre 'punta alla luna e arriverai almeno alle stelle'. Bè, noi siamo appena atterrati sulla Luna! Cambiamo il nostro modo di pensare: Conchita è semplicemente una donna con la barba." La vittoria di Conchita Wurst è arrivata sedici anni dopo il trionfo di Dana International, una transessuale israeliana che vinse l'Eurovision Song Contest nel 1998: "Sogno davvero un mondo dove non ci sia il bisogno di parlare della propria sessualità o nazionalità. Stasera abbiamo dimostrato di appartenere tutti alla stessa famiglia, non a comunità separate".

E il futuro? Conchita non si sbilancia: "Continuerò semplicemente a fare quello che sto facendo, vivere la mia vita ed essere onesta con me stessa. Se le persone si unissero a me, questo mondo sarebbe meraviglioso! ". Il brano cantato da Conchita Wurst "Rise like a phoenix" ha ricordato a molti atmosfere degne dei film di 007: accetterebbe un ruolo da Bond Girl? "Penso sappiate la risposta: no! " Il Grammy sarà il prossimo passo nella carriera di Conchita? "Il Grammy è davvero importante per me, ed è nel mio carattere puntare a quello. Se a settant'anni non l'avessi ancora raggiunto, probabilmente lo ruberei a qualcuno! Seriamente, ho bisogno di obiettivi del genere nella mia vita".

Crediti: Archivi web, Eurovision, Archivio web