Padre Cionfoli contro Suor Cristina: "Ti piace vincere facile?"

Suor Cristina - The Voice 2
Ecrit par

(Ex) Padre Cionfoli rilascia una intervista poco lusinghiera nei confronti di Suor Cristina, vincitrice di The Voice of Italy 2: "Ha vinto perché suora. Le piace vincere facile". Leggi di più su melty.it.

È molto curioso come nell'ultimo periodo la RAI stia raggranellando ascolti grazie al fenomeno dilagante di suore e preti in tv: dalle super-repliche di Don Matteo al ritorno di fiction come "Che Dio ci Aiuti", passando per l'ennesima messa in onda del film cult "Sister Act". All'appello non può mancare il fenomeno Suor Cristina che è riuscita a portare a casa la vittoria nel talent show "The Voice of Italy". Vittoria meritata? No, secondo il parere il Giuseppe Cionfoli (meglio conosciuto come Padre Cionfoli). L'Ex frate cappuccino barese ha recentemente rilasciato una intervista al quotidiano La Stampa dove si esprime non proprio positivamente sul percorso televisivo di Suor Cristina Scuccia: "Lei non mi pare un fenomeno musicale. Per Suor Cristina dovrebbe valere la frase che usano per uno spot pubblicitario: ti piace vincere facile? Vestita così e con una buona ugola le porte si sarebbero spalancate senza troppi sforzi a chiunque. In Italia poi...".

Giuseppe Cionfoli ha da ridire anche sul celebre motto che ha reso Suor Cristina un idolo della tv: "Quella cosa del 'Io ho un dono e ve lo dono' era una cosa preparata a tavolino! Se hai un dono vai in Africa in mezzo ai bambini bisognosi. Fai opera di carità in silenzio. Non vai in un talent show, non partecipi da anni a casting tv per diventare una cantante. È un comportamento che stride con la vocazione cristiana, che richiede distacco dalle cose terrene". L'ex prete non risparmia critiche nemmeno sull'inedito di Suor Cristina "Lungo la riva": "Il suo pezzo è scritto da Neffa e non da cantautori che sanno come scrivere la parola di Cristo e musicarla".

Fonte: LaStampa.it - Crediti: Youtube, lapresse, web , rai.tv