Chiara Ferragni: Il tour virtuale nella casa di Los Angeles

Chiara Ferragni nell'appartamento di Los Angeles
Ecrit par

Fiori, quadri, dettagli griffati, tutto all'insegna del colore e delle ultime tendenze di design: è la casa di Chiara Ferragni a Los Angeles, come mostrano le foto sul suo The Blonde Salad. Pronti al tour virtuale?

Chiara Ferragni fa un regalo al nutrito pubblico di The Blonde Salad. Chi segue la blogger di Cremona infatti sa che il suo quartiere generale, oltre a Milano dove abita la sua famiglia, è Los Angeles. Arredamento e interior design non possono non essere parte integrante della vita di una fashion icon. Per questo Chiara Ferragni (Beauty Icon per Marie Claire e sposa per Pronovias) ha scelto di far conoscere il suo appartamento nella città degli Angeli ai tanti fan, con delle foto sul blog, anticipate su Instagram. Le immagini sono pubblicate anche sul sito Domaine, famoso per rendere accessibili altre case vip come quelle di Iggy Azalea e Dita Von Teese. Il prezzo della celebrità è anche non avere il tempo per curare aspetti della quotidianità nel dettaglio. Per questo Chiara si è affidata a Mat Sanders e Consort Design per la messa a punto del suo stiloso nido d’amore, che condivide con il fidanzato fotografo Andrew Arthur: “A volte hai davvero bisogno che qualcuno si prenda cura di come vorresti decorare la tua casa”, ha detto la blogger.

Quali sono quindi alcuni degli angoli preferiti dell’appartamento di Los Angeles di Chiara Ferragni (prima fashion blogger in copertina su Vogue)? Certamente il salone, dove si alternano un lungo divano scamosciato in tortora, decorato da cuscini con stampe variopinte, poltrone color petrolio e tappeti dalle fantasie geometriche. Ad aggiungere colore ci si mettono i fiori, dalle mimose ai tulipani perlopiù gialli, e i quadri, spesso di ispirazione pop o con protagonisti personaggi della Disney come Mickey Mouse. “Welcome to the city of champions”, campeggia su una tela in bianco e nero. Sui tavoli bassi non possono mancare riviste di moda e particolari griffati. Sulla scrivania, si intravedono foto e una piccola scultura Jeff Koons. Il giardino e le sue sedie intrecciate in turchese danno subito idea d’estate. Chi non vorrebbe una casa così?

Crediti: theblondesalad, the blonde salad