Chelsea-Psg 2-2: Highlights e sintesi Champions League

L'esultanza di David Luiz
Ecrit par

Gli highlights di Chelsea-Psg 2-2. Gol decisivo di Thiago Silva a cinque minuti dalla fine dei tempi supplementari. Le altre reti di Cahill, David Luiz e Hazard su rigore. Parigini in dieci dalla mezz'ora per l'espulsione di Ibra.

Il Psg elimina il Chelsea grazie al pareggio per 2-2 a Stamford Bridge e si qualifica ai quarti di finale di Champions League dopo il pari per 1-1 all'andata (rivedi gli highlights di Psg-Chelsea 1-1). Decisiva la rete di Thiago Silva a cinque minuti dalla fine dei tempi supplementari. Il Chelsea ha giocato dalla mezz'ora del primo tempo in 11 contro 10 per l'espulsione ingiusta di Ibrahimovic ed è andato in vantaggio nel secondo tempo grazie a una rete di Cahill in mischia. Ma la grande forza d'animo dei parigini ha permesso di raggiungere il pareggio con un colpo di testa di David Luiz, il grande ex e sacrificato da Mourinho in estate. Nei tempi supplementari il protagonista è Thiago Silva. Il difensore dopo soli cinque giri di lancette tocca la palla con una mano per anticipare Zouma di testa e il disastroso arbitro inglese, stavolta ci azzecca e decreta il calcio di rigore. Dal dischetto Hazard non sbaglia. Il Psg però non demorde e si ributta in avanti e a sei minuti dalla fine trova il gol della qualificazione proprio con Thiago Silva. Sembra la sceneggiatura di un film ma stavolta per Mou non è certo un happy end. La cronaca di Chelsea-Paris Saint-Germain 2-2.

Il primo tempo non regala grosse emozione e le azioni da gol latitano. Il protagonista è l'arbitro Kuipers. Il fischietto olandese alla mezz'ora espelle Zlatan Ibrahimovic per un fallo a piedi uniti in ritardo ma meritevole di un giallo. Poi non vede due gomitate di David Luiz e Diego Costa e infine non fischia un rigore per un fallo di Cavani su Diego Costa. Nel secondo tempo Mourinho per dare una scossa ai suoi e chiudere la qualificazione ai quarti scegli di inserire Willian per uno spento Oscar. Al 58' però il Paris Saint-Germain va vicinissimo al vantaggio. Verratti con un guizzo salta due uomini a centrocampo e scarica per Pastore, che serve subito Cavani: il Matador scarta Courtois in uscita si allarga troppo e poi prende il palo tra la disperazione dei compagni. Come nel primo tempo il Psg gioca meglio nonostante l'inferiorità numerica. L'uomo ovunque è Marco Verratti, il metronomo che trova passaggi rischiosi con una precisione incredibile e non sbaglia un passaggio per i compagni.

Al 70' un'altra giocata di Verratti finisce con un tiro pericoloso del Flaco Pastore. Al 78' Ramires viene imbeccato sulla fascia ma Sirigu non si fa sorprendere sul primo palo e si rifugia in angolo. Proprio dal corner il Chelsea riesce a pescare il vantaggio con Cahill, grazie a un tiro seguente a una svirgolata di Diego Costa. Il Psg però ci crede e continua a giocare, facendo girare palla e cercando spesso Pastore. Da un angolo creato da Pastore è proprio il grande ex David Luiz a incornare e siglare il gol che porta le due squadre ai supplementari. Al 95' Thago Silva commette una sciocchezza toccando la palla con una mano in area per anticipare Zuma e l'arbitro Kuipers stavolta vede bene e fischia il rigore. I parigini non protestano per l'evidenza del fallo e dal dischetto Hazard spiazza Sirigu. Al 100' il Psg si rende pericoloso su punizione grazie a una punizione di David Luiz, su cui Courtois si salva in angolo. Al 114' su un calcio d'angolo Courtois prima fa un miracolo su Thiago Silva ma sul secondo colpo di testa del brasiliano l'estremo difensore belga non può nulla e i tifosi francesi esplodono in un urlo di gioia. Lo stesso del finale, dopo due minuti di recupero di sofferenza.

Crediti: panoramic.fr, web