Chelsea-Manchester City: Premier League in palio nella 22a giornata 

David Silva in acrobazia
Ecrit par

Chelsea-Manchester City è il big match della Premier League, la partita dell'anno in Inghilterra. Le due squadre sono distanziate da cinque punti. Alla vigilia tiene banco il caso Diego Costa, a rischio squalifica.

Lo showdown è pronto. Chelsea e Manchester City si giocano un pezzo importante della Premier League a Stamford Bridge (diretta tv ore 18,30). I cinque punti di distacco dai Blues non permettono ai Citizens di commettere errori e l'1-1 dell'andata (rivedi gli highlights di Manchester City-Chelsea 1-1) impone quantomeno un pareggio con lo stesso numero di reti per un eventuale arrivo a pari punti. Andare a 8 punti non sarebbe un dramma ma anche le 15 giornate che rimangono alla fine tutto sommato non sono tante. Il Chelsea ha dimostrato finora di sbagliare davvero poco e il City in più occasioni ha avuto la possibilità di avvicinarsi fallendo l'obiettivo. La vigilia della partita tra i media britannici è stata dedicata al caso Diego Costa. L'attaccante dei Blues in Capital One Cup è stato deferito attraverso la prova televisiva per un pestone rifilato a Emre Can durante la semifinale giocata con il Liverpool. Il calciatore rischia di tre giornate di stop, che in Inghilterra vanno scontate anche in Premier League. Perciò il brasiliano potrebbe saltare lo scontro al vertice con il City. La decisione su Costa verrà presa venerdì da una commissione, che esaminerà la condotta di Costa.

Chelsea-Manchester City: Premier League in palio nella 22a giornata 

Nella stessa partita il centravanti è entrato duro in almeno due occasioni: Skrtel e poi con Gerrard. Con il capitano dei Reds, di solito molto rispettoso degli avversari, è anche scattata la rissa, poi sedata dai rispettivi compagni. La sensazione è che Costa la partita la debba vedere dalla tribuna. Naturalmente il giocatore è stato difeso dal suo tecnico José Mourinho: “Penso che sia in atto una campagna che definirei 'Diego Costa crimes'. Io quando sento parlare certe persone spengo la tv”. Il tecnico si riferiva al commentatore Jamie Redknapp, molto duro nei confronti dell'attaccante ispanico-brasiliano. Per Mourinho la gara è importante anche alla luce della recente eliminazione in Fa Cup con il Bradford. La squadra che milita nella League One (terza serie inglese) ha rimontato lo 0-2 andando a vincere 4-2. Mou alla fine del match con grande sportività si è andato anche a complimentare con lo staff della piccola squadra del West Yorkshire. La Fa Cup è stata fatale anche per il City, sconfitto in casa 2-0 dal Middlesbrough, team che milita nella Championship inglese.

Chelsea-Manchester City: Premier League in palio nella 22a giornata 

Il Chelsea nel frattempo potrebbe avere un ospite inaspettato fino a pochi giorni fa. Si chiama Juan Guillermo Cuadrado, il colombiano che gioca nella Fiorentina, autore di un grande mondiale con i Cafeteros. In queste ore i Blues hanno deciso di pagare la clausola di 35 milioni di euro che i viola avevano stabilito nel momento del rinnovo del suo contratto. Il Chelsea potrebbe lasciare andare Salah a Firenze in prestito (stipendio pagato dai Blues), come parziale contropartita della perdita dell'attaccante. I dirigenti Blues stanno cercando di fare tutto con estrema velocità, per provare a regalare il giocatore già per il big match con il Manchester City. Possibile che Cuadrado vada in panchina. Mourinho ha deciso di lasciar partire André Schurrle per quasi 27 milioni di euro verso il Wolfsburg. Lo scontro diretto però non ammette distrazioni e sabato pomeriggio lo Special One vorrà la massima concentrazione dai suoi. In palio c'è una bella fetta di Premier.

Crediti: Reuters, web