Checco Zalone, La Vita di Adele, Bling Ring: top cinema ottobre

Checco Zalone è uno dei protagonisti del cinema di ottobre su melty.it
Ecrit par

La commedia con Checco Zalone "Sole a catinelle", la Palma d'oro a Cannes "La vita di Adele" e Bling Ring, film sulla baby gang losangelina con Emma Watson. Questa è la top cinematografica del mese!

(a cura di Enrico Fop) Che Luca Pasquale Medici, in arte Checco Zalone, fosse un comico di talento lo si era capito fin dai tempi di Zelig, ma che diventasse così popolare anche al cinema in pochi lo avrebbero previsto. Eppure a Zalone sono bastati due film per dimostrare quanto valesse sul grande schermo, facendo il record di incassi al botteghino con “Che bella giornata”. Ora esce il suo terzo film, “Sole a catinelle” del quale vi abbiamo già mostrato il trailer su melty e che promette grandi risate ma anche qualche attimo di commozione. È la storia di un padre, Checco, che promette al figlio Niccolò un viaggio da sogno in cambio di una pagella con tutti dieci. Quando il figlio riesce a mantenere la promessa, il padre per problemi finanziari farà fatica a mantenere la sua: i due partiranno per il Molise in un viaggio colmo di problemi ma che cambierà per sempre le loro vite. "Sole a catinelle" esce il 31 ottobre e non deluderà sicuramente le nostre aspettative!

Di tutt'altro registro è invece “La vita di Adele", vincitore della Palma d'oro a Cannes 2013 e diretto da Abdellatif Kechiche. Il film è stato oggetto di discussioni e polemiche infinite, tanto da entrare a far parte degli argomenti “top” di questo mese su melty.it. Come vi abbiamo già raccontato, il polverone è stato scaturito dalla presenza di contenuti espliciti nella pellicola; Kechiche si è recentemente difeso in un lungo sfogo su Rue 89 definendosi come la vittima di un complotto. Ma questo è solo il "contorno" del fenomeno, al centro rimane un'opera affascinante che tratta un tema delicato come quello dell'amore omosessuale tra due ragazze adolescenti. Una lezione di vita e di cinema che Kechiche impartisce a noi e alle sue giovani protagoniste, alla quale consigliamo vivamente di assistere.

Si parla ancora di adolescenza in "Bling Ring": cambia lo scenario (non più la Francia bensì Los Angeles) ma resta immutato quel sentimento di disagio giovanile al quale il mondo degli adulti dovrebbe prestare più attenzione. "Bling Ring" racconta del fatto di cronaca avvenuto qualche tempo fa nei pressi di Hollywood: una baby gang svaligia le ville dei vip impossessandosi di oggetti di lusso per il valore complessivo di 3 milioni di dollari. Alla regia troviamo Sofia Coppola, figlia del grande Francis e vincitrice del Leone d'oro nel 2010 con il suo precedente “Somewhere”. Tra il cast di giovanissimi troviamo l'attrice Taissa Farmiga, già vista in "American Horror Story" e Emma Watson, nota sopratutto per il ruolo della diligente Hermione nella saga di "Harry Potter". Uscito nelle sale a inizio mese, "Bling Ring" lo abbiamo già commentato e recensito su melty.

Crediti: Archivio web, luckyredfilm, luckyredfilm (YouTube), Fanpop.com, blackfilm.com