Charlotte Casiraghi terrà un ciclo di incontri filosofici sull'amore

Charlotte Casiraghi
Ecrit par

Charlotte Casiraghi promuove un ciclo di incontri filosofici: la monegasca è laureata in filosofia e a ottobre interverrà in prima persona per trattare da diversi punti di vista il tema dell’amore.

Non è soltanto la figlia di Caroline di Monaco, la musa di Gucci e un’abile cavallerizza. La bellissima Charlotte Casiraghi è prima di tutto una grandissima appassionata di filosofia. La monegasca ha imparato ad amare questa materia sin dagli anni del liceo; tanto era l’amore di Charlotte per la filosofia, che la ragazza ha proseguito gli studi anche all’università, laureandosi nel 2007 alla Sorbona. Una caratteristica cui Charlotte Casiraghi ci ha abituati negli anni è senz’altro la sua discrezione: raramente la si vede in pubblico e, soprattutto, la nipote di Alberto II fa di tutto per proteggere la privacy della sua famiglia (di recente è stata al centro del gossip per la sua storia d'amore con Gad Elmaleh). Ma se si tratta di filosofia, Charlotte è pronta a scendere in campo in prima persona! La monegasca sta organizzando per ottobre un ciclo di incontri dedicati a questa materia di studio e ha deciso questa volta di mostrarsi e parlare in pubblico su un argomento che le sta particolarmente a cuore.

Charlotte Casiraghi terrà un ciclo di incontri filosofici sull'amore

Gli incontri filosofici si terranno a Montecarlo ogni secondo giovedì del mese a partire da ottobre. Oltre a Charlotte Casiraghi, interverranno tre filosofi. Questa è un’occasione importantissima per condividere l’amore per la filosofia, come ha spiegato la stessa Charlotte: “La filosofia è un incontro che ci trasforma. Ci si stupisce quando ci si approccia a questa disciplina. È per me una passione grande, che ho voglia di condividere, di far vivere e far risplendere, perché ogni passione è fatta per essere trasmessa. Conosciamo la filosofia a partire da intuizioni, ma non è sufficiente. Bisogna poi imparare a trattare i concetti, il linguaggio, bisogna essere immersi in questa riflessione. Non c’è niente di peggio che trovarsi soli di fronte a La critica della ragion pura di Kant. L’incontro e lo scambio sono essenziali”. Così, ogni giovedì i liceali avranno modo di confrontarsi su vari temi filosofici, a partire sempre da un fulcro principale: l’amore. “L’incontro amoroso”, “Desiderio, passione, gelosia”, “Amare, mentire, tradire”, “Amore narcisistico e amore dell’altro”, “Possiamo perdonare? ”: questi sono i titoli di ciascun incontro promosso da Charlotte Casiraghi.

Crediti: Youtube, Archivio web