Charlotte Casiraghi, Gad Elmaleh: "Io e Raphael siamo ancora una famiglia"

Charlotte, Gad e Raphael quando erano una famiglia
Ecrit par

Charlotte Casiraghi e Gad Elmaleh non stanno più insieme da ottobre 2015. L’attore francese, però, è molto legato a suo figlio, come ha dichiarato in un’intervista recente.

A ottobre 2015, dopo quattro anni di relazione e un figlio, il rapporto fra Charlotte Casiraghi e Gad Elmaleh è definitivamente naufragato, complice anche la nuova storia d’amore della monegasca con Lamberto Sanfelice. Ormai la rottura fra Charlotte e l’attore comico francese è definitiva, tanto più che lei si è addirittura trasferita a Roma per seguire il suo amore italiano. Adesso Charlotte Casiraghi sembra finalmente contenta: a Roma è facile incrociarla ai Parioli assieme al suo bambino, il piccolo Raphael, o con l’amica Clementina Cordero di Montezemolo. Ma di Gad Elmaleh non sappiamo granché. Ha avuto altre donne, un nuovo amore? L’umorista è molto riservato e non racconta molto della sua vita. Addirittura, per confermare una volta per tutte la rottura con Charlotte ha aspettato solo qualche giorno fa.

Charlotte Casiraghi, Gad Elmaleh: "Io e Raphael siamo ancora una famiglia"

Durante un’intervista gli è stato chiesto se lui e Charlotte Casiraghi si fossero visti a New York qualche tempo fa, quando la monegasca partecipò a un evento Montblanc in qualità di testimonial del brand. “Io e Charlotte non stiamo più insieme, ma ho visto il mio bambino – ha risposto Gad Elmaleh riferendosi a Raphael – Anche lui è venuto [a New York] per vedermi. Siamo stati insieme. Siamo una famiglia”. Parole toccanti, che forse danno la misura della sofferenza dell’attore, da molto tempo lontano da suo figlio. A quanto pare Gad dovrebbe affrontare non poche difficoltà per vedere Raphael e questa situazione l’avrebbe spinto addirittura a rivolgersi al tribunale. Non sappiamo se Gad e Charlotte Casiraghi siano riusciti a trovare un accordo, ma auguriamo a entrambi i genitori di poter trascorrere del tempo con il loro bambino, per il suo bene.

Crediti: Youtube, Archivio web