Charlotte Casiraghi e l'irresistibile fascino dell'uomo mediterraneo

Lamberto Sanfelice, Charlotte Casiraghi, Alex Dellal
Ecrit par

L’uomo che piace a Charlotte Casiraghi è alto, moro e dallo sguardo profondo: tutte caratteristiche della bellezza mediterranea...

Archiviata la storia d’amore con l’attore francese Gad Elmaleh, dal quale ha avuto il figlio Raphaël, il cuore di Charlotte Casiraghi non è riuscito a resistere al fascino dell’uomo mediterraneo. Se il comico di origini marocchine, pur non essendo un vero adone, l’ha affascinata con il suo savoir faire e con l’arte della risata, sembra proprio che adesso Charlotte Casiraghi sia attratta soprattutto da un certo tipo di uomo: alto, possente, dalla pelle olivastra, dai capelli castani e dallo sguardo penetrante. Non è un caso che gli uomini cui si è legata dopo la storia con Gad Elmaleh si somiglino molto: Lamberto Sanfelice, col quale ha avuto una relazione durata circa un anno, e adesso Tiago. L’identità dell’ultimo presunto flirt è stata rivelata solo qualche giorno fa, dopo che Charlotte Casiraghi è stata fotografata a Parigi in compagnia del cavaliere misterioso.

Charlotte Casiraghi e l'irresistibile fascino dell'uomo mediterraneo
Charlotte Casiraghi e l'irresistibile fascino dell'uomo mediterraneo

Lamberto Sanfelice è italiano, Tiago spagnolo: è proprio la bellezza dell’uomo mediterraneo a colpire Charlotte Casiraghi. D’altronde, anche gli amori che precedono la storia con Elmaleh corrispondono proprio al gusto espresso da Charlotte Casiraghi. Da Felix Winckler ad Alex Dellal, l’uomo che piace alla monegasca è alto, slanciato e moro. L’unica eccezione a questa regola è rappresentata proprio da Gad Elmaleh, che ha l’iride azzurra. Ma evidentemente lo sguardo profondo degli occhi scuri esercita su Charlotte un’attrazione impossibile da ignorare. Uomo mediterraneo, sei avvisato, a meno che il flirt con lo spagnolo Tiago non si trasformi in una relazione seria e stabile, puoi sperare di far breccia nel cuore di Charlotte Casiraghi!

Crediti: Youtube, Voici, Archivio web