Charlene di Monaco vs Beatrice Borromeo: Abiti da sposa a confronto

Matrimoni a confronto
Ecrit par

Al momento, insieme a Charlotte Casiraghi, sono le reali più amate e seguite di tutto il Principato di Monaco. Per i loro matrimoni, però, Charlene di Monaco e Beatrice Borromeo hanno scelto look differenti. Mettiamoli a confronto.

Secondo voci di corridoio vicine alla famiglia reale monegasca, Charlene di Monaco e Beatrice Borromeo non si starebbero simpatiche, anche se, al momento, sono le reali più amate e seguite di tutto il Principato di Monaco. Dal confronto dei loro matrimoni, e degli abiti scelti, è possibile costatare quanto siano diverse; innanzitutto, le nozze di Charlene sono durante solo due giorni, 1 luglio cerimonia civile nella Sala del Trono del Palazzo Reale e il 2 luglio rito religioso nella Corte d’Onore dello stesso Palazzo, mentre Beatrice ha sposato il suo Pierre il 25 luglio a Montecarlo e il primo di Agosto sul Lago Maggiore. È inutile dire che i festeggiamenti hanno investito l’intera settimana. Per la cerimonia civile l’attuale principessa di Monaco ha scelto un tailleur azzurro polvere in organza a chiffon di Chanel realizzato per lei dallo stilista direttore creativo della maison Karl Lagerfeld, formato da una giacca e una gonna-pantalone abbinata ad un bustino senza spalline. Beatrice invece ha optato per un lungo e romantico Valentino Haute Couture, dal colore rosato, disegnato per l'occasione da Maria Grazia Chiuri e Pierpaolo Piccioli, impreziosito sulle spalle e sul petto da vari ricami. Abbinati al vestito anche bouquet di fiori di campo e a una coroncina bucolica.

Charlene di Monaco vs Beatrice Borromeo: Abiti da sposa a confronto - photo
Charlene di Monaco vs Beatrice Borromeo: Abiti da sposa a confronto - photo
Charlene di Monaco vs Beatrice Borromeo: Abiti da sposa a confronto - photo
Charlene di Monaco vs Beatrice Borromeo: Abiti da sposa a confronto - photo
Charlene di Monaco vs Beatrice Borromeo: Abiti da sposa a confronto - photo

Beatrice Borromeo si è lasciata andare a numerosi cambi d’abito – d’altra parte, le feste organizzate sono state davvero tante – e quindi, nelle stessa giornata, ha sfoggiato un abito in stile campagnolo per il pic-nic post cerimonia e un lungo ed elegante Valentino, dalla schiena nuda, durante il party serale al Jimmy’s. Entrambi in bianco. È nella cerimonia religiosa che si notano le differenze: due solo look per Charlene di Monaco, un lungo abito di satin avorio firmato Armani Privé per la cerimonia e un semplice abito bianco, trasparente sul petto, per le festa serale, e ben tre per Beatrice Borromeo, per un totale di sei. Un doppio Armani Privé, uno dalle maniche lunghe e uno dalla scollatura a V sul petto, e un lungo abito bianco dallo stile bucolico, impreziosito da fiorellini sui capelli lasciati mossi sulle spalle. Per Pierre e consorte, quindi, è stato lo stile bucolico e festaiolo, tra giardini, piscine e laghi, mentre per Alberto e Charlene, signori di Monaco, quello regale e tradizionale. Voi quale preferite?

Crediti: melty, web , Archivio web