Charlene di Monaco: Un Palazzo tutto nuovo per Jacques e Gabriella!

Charlene di Monaco e Alberto con i gemelli
Ecrit par

Charlene di Monaco e Alberto rinnovano le decorazioni dei loro appartamenti privati a Palais Princier. Il Principe ha spiegato i motivi che li hanno spinti ad avviare i lavori e cos’hanno pensato per i gemelli.

L’arrivo di un bebè sconvolge la vita dei neogenitori. Se i bambini, poi, sono due gemelli, inevitabilmente tutto cambia: ritmi, decisioni, orari. Così dev’essere successo a Charlene di Monaco e al Principe Alberto, che dal 10 dicembre 2014 sono genitori degli splendidi Jacques e Gabriella. Da quel giorno le loro vite non sono più le stesse. Charlene di Monaco è innamoratissima dei suoi bambini (anche se non trascura le grandi pulizie) e sta vivendo un periodo veramente felice. È stata proprio la nascita dei gemellini e la prospettiva della loro crescita a spingere il Principe e la Principessa di Monaco ad avviare dei lavori a Palais Princier. I reali vogliono garantire ai bambini un posto sicuro e moderno dove muovere i primi passi e iniziare a scoprire il mondo. Il Palazzo della Rocca, tuttavia, necessitava di un rinnovamento generale: non si ricordano lavori significativi dal 1960 e adesso è davvero giunto il momento di intervenire per rendere lo splendido Palais Princier una dimora moderna e confortevole. I sovrani, oltretutto, hanno preso la decisione di individuare degli spazi ad hoc per Jacques e Gabriella.

Charlene di Monaco: Un Palazzo tutto nuovo per Jacques e Gabriella!

Certo, dar loro il biberon, cantare una ninna nanna o passeggiare fra le impalcature, la pittura fresca e i rumori non sarebbe stato ideale. Ecco spiegato il motivo che ha spinto Charlene di Monaco a trasferirsi momentaneamente con i gemelli in una tenuta di campagna, in attesa che i lavori vengano conclusi. Questo allontanamento da Montecarlo ha fatto nascere il sospetto che Charlene di Monaco e Alberto II si fossero separati. Niente di più falso, come ha spiegato in un’intervista il Principe. Palais Princier era un vero e proprio cantiere: “Non era più così tranquillo e silenzioso, come si desidera quando si hanno bambini molto piccoli”, ha detto il Principe Alberto alla rivista People. “Questo è un grande progetto. Abbiamo ritenuto fosse necessario avviare importanti lavori per i bambini”. Charlene e Alberto hanno scelto un design più contemporaneo per i loro gemelli. “Abbiamo pianificato di rinnovare e ridipingere gli appartamenti”, ha continuato il Principe, “Non sono abbastanza sicuri da garantire l’assoluta incolumità di bambini molto piccoli”. Alberto ha descritto anche l’ambiente pensato per la gioia di Jacques e Gabriella: “Io e le mie sorelle abbiamo condiviso una sola stanza dei giochi da piccoli. So che i tempi sono cambiati, ma penso che possano ugualmente divertirsi in una sola grande stanza”. Insomma, i gemellini di Monaco cresceranno in un Palazzo tutto nuovo!

Crediti: Youtube, Archivio web