Charlene di Monaco: Foto natalizia con Alberto e i gemelli Jacques e Gabriella

Charlene, Alberto e i gemelli
Ecrit par

Anche la famiglia reale monegasca ha augurato buon natale con una nuova foto che ritrae insieme Alberto e Charlene di Monaco e i piccoli Jacques e Gabriella.

La scorsa settimana fu la volta di Kate Middleton e il principe William, immortalati sorridenti e sereni nel giardino della loro abitazione insieme a George e Charlotte; questa volta, invece,è toccato ad Alberto e Charlene di Monaco augurare buon natale con una bella card natalizia da collezione. La famiglia reale al completo ha infatti posato per l'annuale foto natalizia nel salotto di casa, con tanto di albero di natale e caminetto accesso: in primo piano troviamo il principe seduto su una sedia, con in braccio il piccolo Jacques, e Charlene, seduta per terra intenta a cingere la vita della principessina Gabriella, alle prese, invece, con una mela (un quadretto così perfetto potrebbe anche far tremare anche i soliti William e Kate). La cosiddetta christmas card, infatti, è una tradizione reale tanto in Inghilterra, quanto nel Principato di Monaco. Monarchia che vai, tradizioni (uguali) che trovi.

Charlene di Monaco: Foto natalizia con Alberto e i gemelli Jacques e Gabriella
Charlene di Monaco: Foto natalizia con Alberto e i gemelli Jacques e Gabriella

Per il resto, per Charlene di Monaco sarà finalmente un Natale sereno. Dopo la smentita definitiva delle voci che volevano la principessa e il marito in crisi, la famiglia reale è tornata a vivere una periodo di tranquillità. Pochi giorni fa, infatti, lo scorso 10 dicembre, Alberto e Charlene hanno festeggiato pubblicamente il primo anno dei gemelli Jacques e Gabriella e hanno messo a tacere una volta per tutte i detrattori che da anni li vogliono in crisi. Questo atteggiamento, non a caso, ha fatto infuriare il principe: "È incredibile che dobbiamo giustificarci ogni volta. È ridicolo. Impossibile credere che queste storie riemergano sempre. Surreale! Non posso credere che dei media responsabili possano approfittare in questo modo di simili storie inventate". La card natalizia parla da sola.

Crediti: Youtube, web