Charlene di Monaco: La rabbia di Alberto per le voci sulla crisi di coppia

Alberto e Charlene di Monaco
Ecrit par

Stanco delle voci di crisi sul matrimonio con Charlene Wittstock, il Principe Alberto II di Monaco ha apertamente criticato la stampa, che fa circolare notizie “assolutamente false”.

Anche un Capo di Stato mite e pacioso come Alberto II di Monaco, nel suo piccolo (Principato), può incazzarsi. Il marito di Charlene Wittstock è sbottato contro una parte della stampa scandalistica durante un'intervista a People, nella quale ha anche parlato della sua nuova vita da papà dei gemelli Jacques e Gabriella. Alberto di Monaco ha tuonato contro le continue indiscrezioni in merito alla sua vita di coppia con Charlene, definendole “totalmente false” e “ridicole”. Il sovrano e la sua sposa - convolati a nozze nel 2011 – nonostante le ripetute assenze di lei (più volte avvistata con i due bambini in vacanza in Corsica e nel Sud della Francia), non attraverserebbero alcuna crisi. Ecco le sue parole.

Charlene di Monaco: La rabbia di Alberto per le voci sulla crisi di coppia

“È incredibile che dobbiamo giustificarci ogni volta. È ridicolo”, ha dichiarato Alberto, “Impossibile credere che queste storie riemergano sempre. Surreale! Non posso credere che dei media responsabili possano approfittare in questo modo di simili storie inventate”. L'erede del Principe Ranieri ha poi spiegato che i momenti di "lontananza" tra lui e Charlene di Monaco sono dovuti anche alla luce dei lavori di rinnovo in corso al Palais Princier: “Avevamo pianificato di restaurare e ridecorare (…) Non è un ambiente molto calmo, soprattutto per dei bambini (…) C'è molto rumore e molte persone che ci lavorano”. Il Palazzo è la sede della dinastia dei Grimaldi fin dal 1297 e le ultime modifiche risalgono a circa 50 anni fa.

Crediti: Archivio web