Charlene di Monaco: I dettagli del compleanno dei gemelli Jacques e Gabriella

Al via i preparativi della festa
Ecrit par

Alberto di Monaco ha rivelato quali saranno i piani per la prima festa di compleanno dei gemelli Jacques e Gabriella. Il principe e Charlene hanno deciso di festeggiare in famiglia!

Tra poco meno di due settimane, il primo 10 dicembre, i piccoli Jacques e Gabriella compiranno un anno e papà e mamma, Alberto e Charlene di Monaco, infuriati con i giornalisti, non vedono l'ora di festeggiare i due piccolini. A tal proposito, il Principe ha rivelato a People i dettagli delle celebrazioni: "Lo festeggeremo in famiglia. Voglio scattargli molte foto e fare tanti video, quindi sarà un semplice family day. Non ho ancora deciso cosa regalargli, ho molte cose in mente, ma vorrei dargli qualcosa di significativo, qualcosa che potranno portare con loro nei prossimo anni, o magari gli porterò solo dei giocattoli con cui potranno giocare sin da subito. Penso che farò entrambe le cose, però. Sì, dovrei farlo". Effettivamente il primo compleanno degli eredi al trono è davvero un grande evento, tanto da essere decretato festa nazionale; chissà se tra gli invitati ci sarà anche la famiglia Grimaldi per intero, e chissà se Charlotte Casiraghi porterà con sé Lamberto Sanfelice.

Charlene di Monaco: I dettagli del compleanno dei gemelli Jacques e Gabriella

Nonostante la dichiarazioni a People, Alberto e Charlene di Monaco, in posa con i gemelli per una rivista francese, sono furiosi con i giornalisti per continue insinuazioni relative alla presunta crisi matrimoniale, definite assolutamente false e ridicole: "È incredibile che dobbiamo giustificarci ogni volta. È ridicolo. Impossibile credere che queste storie riemergano sempre. Surreale! Non posso credere che dei media responsabili possano approfittare in questo modo di simili storie inventate". Per giustificare la lontananza della moglie e dei figli, il trasferimento temporaneo in Corsica, ha dichiarato che il Palazzo Reale era in fase di ristrutturazione: "Avevamo pianificato di restaurare e ridecorare (…) Non è un ambiente molto calmo, soprattutto per dei bambini (…) C'è molto rumore e molte persone che ci lavorano".

Crediti: Youtube, Archivio web