Champions League: Barcellona-Roma, Diretta streaming tv e formazioni

Mssi circondato da Pjanic e Florenzi
Ecrit par

La diretta streaming Barcellona-Roma, gara di ritorno nel girone di Champions League. In forte dubbio De Rossi mentre in attacco Iago Falque è favorito su Iturbe.

Non partire sconfitti prima di scendere in campo. E' questo lo spirito della Roma alla vigilia della più difficile partita dell'intero girone di Champions League, quella al Camp Nou con il Barcellona campione d'Europa in carica e vittorioso 4-0 con il Real Madrid nel clasico di sabato. Ai catalani basta un pari per il primo posto, mentre i giallorossi staranno attenti al risultato del Bayer Leverkusen con il Bate Borisov. Una vittoria dei tedeschi non sarebbe il ko, perché la Roma battendo il Bate nell'ultima giornata e sperando almeno in un pari del Barcellona alla Bayer Arena sarebbe negli ottavi di finale. La squadra giallorossa tuttavia non deve dimenticare che oltre un anno fa partì con troppa presunzione nei confronti del Bayern Monaco, e l'umiliazione del 7-1 scotta ancora. Il tecnico Garcia prova ad alzare la posta: "Conosciamo il contesto, sappiamo che tipo di partita sarà. A loro basterà un pari per essere primi nel girone e, per noi, perdere o pareggiare non cambierebbe nulla. Per avere il destino nei nostri piedi sarebbe bellissimo riuscire a fare l'exploit: sono una delle più grandi squadre del mondo e servirà difendere bene come all'andata così come sfruttare le occasioni che capiteranno. Solo una vittoria potrebbe modificare il nostro futuro". Come si affronta una squadra così forte? "Hanno soltanto campioni in squadra - continua Garcia -. In difesa non potremo mai addormentarci e servirà confermare la gara dell'andata. Per uscire dal loro pressing dovremo prendere dei rischi: non si può fare altrimenti in una sfida così".

>>> Leggi su melty <<< Bologna-Roma 2-2: Voti Gazzetta Fantacalcio 2015-2016

Champions League: Barcellona-Roma, Diretta streaming tv e formazioni

Già, come gioca la Roma col Barcellona e con quali titolari? La Roma si presenta in Catalogna con due assenze pesantissime. Sia Gervinho che Salah infatti sono ai box per problemi fisici di natura diversa e la loro velocità manca a questa Roma, come si è visto nella sfida con il Bologna, pareggiata grazie a due calci di rigore. Garcia al Dall'Ara ha schierato in attacco Florenzi e Iturbe. Il primo ha sfiorato il gol in un paio di occasioni e si è comportato bene anche in fase difensiva. Il secondo è ormai un caso, tanto da uscire frustato per non essere riuscito a incidere sul match come voleva. Il tecnico francese al Camp Nou pensa di schierare Iago Falque insieme a Dzeko. A centrocampo non ce l'ha fatta Daniele De Rossi. Spazio quindi al grande ex Seydou Keita, al fianco di Nainggolan e Pjanic. In difesa c'è la conferma di Maicon a destra, mentre Rudiger, Manolas e Digne completano la retroguardia. Nel Barcellona c'è una grande novità che non piace ai tifosi giallorossi: il rientro da titolare di Lionel Messi. La Pulce è già sceso nel clasico però dalla panchina e vuole tornare a segnare in Champions. Manca per infortunio Mascherano. Ecco la probabile formazione blaugrana: ter Stegen; Dani Alves, Piqué, Mathieu, Alba; Rakitic, Busquets, Iniesta; Messi, Suarez, Neymar. La partita è trasmessa in diretta tv alle 20,45 su Mediaset Premium e in diretta streaming su Premium Play.

>>> Leggi su melty <<< Roma-Bayer Leverkusen 3-2: Highlights e sintesi Champions Leauge

Crediti: Archivio web, ilpost.it