Captain America Civil War: Una morte imprevista per uno dei supereroi?

Capitan America: Civil War
Ecrit par

Con Capitan America: Civil War arriveremo alla battaglia tra Capitan America e Iron Man, ciascuno con la loro formazione. Ma qualcuno potrebbe davvero lasciarci la vita?

Restano ancora 7 mesi prima dell’uscita dell’attesissimo Capitan America: Civil War, il terzo capitolo della saga dedicata a Steve Rogers (interpretato da Chris Evans). Il film marcherà un evento storico, ovvero la battaglia tra il protagonista ed un antagonista d’eccezione, Iron Man, suo compagno d’avventura negli Avengers: i rumor sul web continuano ad accumularsi riguardo le formazioni dei due e su chi accorrerà ad aiutarsi, ma soprattutto se uno dei supereroi potrebbe o meno perdere la vita. A priori Capitan America ed Iron Man dovrebbero farcela, nonostante dai fumetti si sia già a conoscenza della sorte di Steve Rogers, ma questa certezza esiste anche per gli altri membri delle squadre? Purtroppo no. In un conflitto così grande statisticamente è molto probabile perdere qualcuno, e secondo il sito americano Moviepilot potrebbe essere un altro amatissimo personaggio, Vedova Nera, la designata. Durante gli ultimi film, soprattutto Iron Man 2, The Avengers 2 e Capitan America - Winter Soldier abbiamo imparato molto sulla giovane Natasha Romanoff, a partire dalla sua infanzia fino alla nuova inaspettata vena romantica con Bruce Banner. La notizia della sua dipartita sta smuovendo infatti tutti gli appassionati, che continuano a a chiedere a gran voce un film con protagonista l’eroina interpretata da Scarlett Johansson.

Captain America Civil  War: Una morte imprevista per uno dei supereroi?

Le domande però rimangono, e sono davvero convincenti: ad esempio, Natasha Romanoff ha la forza ed il potere per sopravvivere ad uno scontro di tale portata? Sappiamo che è un’ottima combattente grazie anche al suo addestramento da spia russa, ed è in grado di gestire più avversari contemporaneamente. Ma riuscirà davvero a lottare con avversari dai poteri sovrumani? la battaglia tra Iron Man e Capitan America si preannuncia senza precedenti in quanto a violenza, e potrebbe davvero essere fatale per alcuni personaggi più “deboli”. Ma in realtà, il motivo principale che potrebbe motivare gli scrittori ad uccidere Black Widow è l’impatto emotivo che questa perdita potrebbe avere su Steve Rogers/Capitan America. I due sono infatti molto vicini, e hanno sviluppato un rapporto di amicizia su cui il biondo ex soldato sembra ormai contare. Probabilmente una morte così shockante potrebbe spingere lo stesso Steve Rogers a riconsiderare le proprie posizioni su un possibile conflitto. Certo, uccidere l’unica vera grande protagonista donna tra gli Avengers ha un unico punto a sfavore: sarebbe giusto, considerando anche quanto importante è ultimamente per Hollywood la parità dei sessi? Non ci resta che attendere nuove informaizoni.

Crediti: web , screenweek