Captain America Civil War: Chi sostituirà Andrew Garfield?

Chi sarà il nuovo Spiderman?
Ecrit par

La Marvel e la Sony hanno annunciato lo storico accordo per riportare Spiderman nell’universo degli altri supereroi. La sua prima apparizione è prevista in Captain America Civil War, ma l'attore non sarà più Andrew Garfield.

“Hanno ucciso l’uomo ragno chi sia stato non si sa” , era il motivetto cantato in Italia dagli 883, ma soprattutto il grido dei fan furibondi per il licenziamento di Andrew Garfield. L’attore, che fa coppia fissa nella vita con Emma Stone (il matrimonio potrebbe aver luogo in Italia) oltre che nella saga di The Amazing Spiderman, aveva convinto gli appassionati grazie al tono ironico con cui aveva caratterizzato il personaggio. La Marvel però non ne ha voluto sapere di tenerlo: l’accordo con la Sony per farlo apparire in Captain America Civil War ed in un futuro film tutto suo è la conferma di come si voglia cambiare radicalmente cancellando la saga The Amazing Spiderman. L'Uomo Ragno torna a casa, da dove se n’era andato nel 1999 per la "ridicola" cifra di 7 milioni di dollari: l’azienda avrebbe poi intascato con la trilogia di Sam Raimi e i due film di Marc Webb circa 4 miliardi, una bella plusvalenza. Ora inizia una nuova vita per uno dei personaggi più amati dei fumetti ed è già partita la corsa alla successione di Andrew Garfield. Non sappiamo ancora se Spiderman tonerà in azione in età adolescenziale (ipotesi più probabile) o da adulto.

Logan Lerman, star del franchising Percy Jackson e protagonista del successo “Noi siamo infinito”, secondo alcuni rumors sarebbe uno dei candidati più credibili per la sostituzione di Andrew Garfield. La voce era già stata messa in circolo da alcuni utenti del portale fan Reddit alla fine dello scorso anno e alla luce dell’accordo tra Marvel e Sony è tornata nuovamente in auge. Le ragioni per cui l’attore 23enne potrebbe essere quello giusto sono molteplici: piace moltissimo al pubblico giovane (Logan fu tra i vincitori dei Teen Choice Award 2013) e nel 2010 aveva dichiarato di essere interessato a prendere parte al franchising in un’intervista a MTV: “Fondamentalmente ero solo un fan. Ero un ragazzo interessato al film e speravo di essere considerato per il ruolo. Ora, non so chi sceglieranno. Chiunque sia sono sicuro che sarà un bellissimo film”. Dichiarazioni molto datate è vero, ma che non nascondono la passione per il supereroe di New York da parte dell’attore.

L’altro nome caldo per raccogliere l’eredità di Garfield è quello di Josh Hutcherson. L’eroe di Hunger Games, così come Logan Lerman, si era presentato al provino per la serie The Amazing Spiderman, salvo poi essere scartato. I tempi sono maturi per un nuovo tentativo? Adesso la sua popolarità è alle stelle grazie alla saga fantascientifica e riportare sul grande schermo Spiderman potrebbe essere la definitiva consacrazione della carriera. L’accordo del 10 febbraio, che prefigura il cambio di protagonista per Spiderman, sembra capitare al momento giusto per Josh Huctherson: dopo la fine della fortunata saga in cui è protagonista accanto a Jennifer Lawrence, Josh è alla ricerca di nuovi progetti professionali. Che sia davvero questo il ruolo che stava aspettando, magari con l'alter ego di Katniss Everdeen nei panni di Mary Jane Watson? L’unica certezza è che l’Uomo Ragno farà il suo ingresso in Captain America Civil War il prossimo 5 maggio 2016. Una notizia che ha lasciato perplessi i fan della prima ora, che ora si chiedono quale destino avrà in mente la Casa delle Idee per lo scalatore di muri più famoso di New York.

Crediti: Web, Google, Picmonkey