Captain America Civil War: Sarà l'ultimo film per Chris Evans?

Chris Evans è Captain America
Ecrit par

In occasione dell'uscita in Blu-Ray di "Avengers: Age of Ultron", il CEO della Marvel Kevin Feige ha parlato di "Captain America: Civil War". Ecco cosa ha detto su Steve Rogers...

Ogni giorno sembra uguale al precedente, eppure la nostra esistenza è in continuo evolversi, soggetta a micro cambiamenti in grado di indirizzarci verso un destino anzichè un altro. Anche i supereroi non sfuggono a queste dinamiche, a cominciare dal supersoldato Steve Rogers, che tornerà in "Captain America: Civil War" (leggi la descrizione del trailer), il cinefumetto che inaugurerà la Fase 3 del Marvel Cinematic Universe. Il film dei fratelli Russo potrebbe palesarsi come il commiato di Chris Evans, per 6 volte Captain America sul grande schermo (i tre titoli su Steve Rogers, più i due "Avengers" e la comparsata in "Thor: The Dark World"). Questo è quello che quel volpone di Kevin Feige, CEO Marvel, ha fatto intendere in occasione della presentazione del Blu-Ray di "Avengers: Age of Ultron" (leggi la recensione del film). Il boss della Casa delle Idee ha parlato di "Captain America: Civil War" come atto finale della trilogia sul capitano Steve Rogers. Ciò significherebbe sostanzialmente due cose: o il personaggio di Captain America morirà nella pellicola diretta dai fratelli Russo, oppure a Chris Evans(che qui spiega la rivalita tra Cap e Iron Man) verrà riservato un trattamento simile a Robert Downey Jr., ovvero apparirà in crossover o come spalla in altri cinecomic. Se si pensa poi che, nei fumetti, Steve Rogers muore proprio durante la "Civil War" e che il contratto di Evans è in scadenza, allora le congetture sul destino di Steve Rogers non possono che scatenarsi sul web.

Crediti: CBM, Youtube, web , ComicBookMovie, laineygossip