Captain America Civil War: La foto "XXL" di Ant-Man, Black Panther visto dai registi

Black Panther vs Ant-Man
Ecrit par

I fratelli Anthony e Joe Russo hanno parlato dei poteri di Black panther, new entry di "Captain America: Civil War". Intanto ecco spuntare una "gigantesca" foto di Ant-Man.

Durante una recente intervista, i fratelli Anthony e Joe Russo hanno parlato di alcuni dei protagonisti più attesi di "Captain America: Civil War" (QUI la recensione del film). Per prima cosa, i registi si sono soffermati su Black Panther: «I suoi “poteri” sono una combinazione di molte cose» - hanno spiegato i due - «Di certo il costume gli dona invulnerabilità e protezione, essendo fatto di Vibranio. È lo stesso materiale dello scudo di Cap, ed è davvero un metallo fantastico in questo mondo fittizio. Può assorbire l’energia, quindi è molto difficile ferirlo. Nel film si vede, anche quando viene colpito da una scarica di proiettili ne esce immune. E poi è ben allenato. Proviene da uno dei paesi più ricchi del mondo, in Wakanda hanno ottime infrastrutture e molte tecnologie. È stato allenato per combattere, ma ha anche il potere che deriva dalla mitologia della sua terra. Tutto ciò verrà esplorato a fondo nel film di Black Panther, quindi presto ne saprete di più. Ma comunque non ci sono dubbi sul fatto che potrebbe benissimo affrontare il Soldato d’Inverno anche senza costume». Gli sceneggiatori di "Civil War" (scopri le 5 cose in comune col rivale "Batman v Superman")Stephen McFreely e Christopher Markus, invece, hanno parlato della scelta di inserire Giant-Man e della citazione di "Star Wars" (se avete visto il film, saprete anche chi è l'autore della battuta) nella scena della mega battaglia all'aeroporto di Leipzig.

Captain America Civil War: La foto "XXL" di Ant-Man, Black Panther visto dai registi

«I fratelli Russo hanno dovuto lottare per inserire Giant-Man nella pellicola» - hanno svelato gli sceneggiatori di "Captain America: Civil War" (ecco i video delle 2 scene post credits) - «Sono dovuti andare dagli studios e spiegare perché fosse figo e non stupido. In fondo, è sempre un cinecomic! Eppure la produzione accettava tutto, eccetto Giant-Man. In molti si chiedevano perché Ant-Man facesse parte dello scontro, e questa era la ragione! Si trasforma in qualcosa di molto potente. Sarebbe stato un momento solenne nella battaglia, eppure non ne volevano sapere…Fortunatamente c’era un sostenitore di questa idea: Kevin Feige». E proprio il presidente dei Marvel Studios ha commentato: «Era un’idea grandiosa trasformarlo all’improvviso, nel mezzo della battaglia. Abbiamo un sacco di idee per “Ant-Man and the Wasp”, ma nessuna prevedeva la sua versione gigante. Così ho pensato che quella mossa fosse divertente, inaspettata e sorprendente! E poi, se non ci fosse stato lui, Spider-Man non avrebbe potuto fare la sua celebre citazione… lo avete visto quel vecchio film, vero?». Ant-Man ritornerà nel sequel "Ant-Man and the Wasp", diretto nuovamente da Peyton Reed e previsto per il 6 Luglio 2018 negli USA. La Pantera Nera Chadwick Boseman sarà protagonista di un film stand-alone, diretto da Ryan Coogler ("Creed") e previsto per il 16 Febbraio 2018 nelle sale italiane. Non dimenticate di seguire la pagina Universo Cinematografico Marvel su Facebook per essere sempre aggiornati su tutte le novità dal mondo Marvel!

Captain America Civil War: La foto "XXL" di Ant-Man, Black Panther visto dai registi
Crediti: Marvel, melty.it