Captain America Civil War, Chris Evans: "Il mio rinnovo? Non è previsto ma..."

Captain America viene arrestato nell'atteso Civil War
Ecrit par

Durante il tour promozionale di "Captain America: Civil War" Chris Evans ha parlato della possibilità di rinnovare il contratto con i Marvel Studios.

Manca poco più di una settimana all'uscita nelle sale di "Captain America: Civil War" (guarda il nuovo spot tv con Spider-Man in azione), il terzo capitolo dedicato alla Sentinella della Libertà. Ma per quanto tempo vedremo ancora il capitano Steve Rogers? Risponde proprio Chris Evans, colui che presta il volto a Cap fin dai tempi di "Captain America - Il Primo Vendicatore". L'ex Torcia Umana, intervistato durante il tour promozionale del film, ha parlato del suo contratto con la Marvel: «Attualmente non è previsto il rinnovo. Qualche tempo fa ho detto che è divertente pensare a quanto tempo sia passato. 6 anni fa iniziavo questo fantastico percorso: inizialmente ero spaventato, ora sono spaventato all'idea i andarmene. Ho paura di non poter comparire in altri film. In questi anni pensavo sempre "abbiamo finito questo, e tra poco ne iniziamo un altro" ed è stato fantastico, soprattutto perché sono film fantastici. Quando sei parte di progetti così belli, perché fermarsi? Quindi non lo so, vedremo. So che nei fumetti lo scudo è passato ad altri personaggi.Quando incontro i fan del mio personaggio, sento che il mio alter ego è più importante di me, quindi a qualsiasi destino andrà incontro Steve Rogers, qualsiasi scelta prenderà la Marvel, io sono pronto. Se dovrò cedere lo scudo, lo farò. Ma se mi vorranno ancora, ne sarei felice».

Captain America Civil War, Chris Evans: "Il mio rinnovo? Non è previsto ma..."

Chris Evans ha dunque parlato della possibilità di abbandonare il Marvel Cinematic Universe, qualora gli Studios intendano cambiare strategia in futuro. Per molti l'elevato numero di pellicole presenti nel contratto del romeno Sebastian Stan aka Soldato d'Inverno potrebbero significare un passaggio di consegne (e di scudo) post "Civil War". In attesa di conoscere il destino del paladino a stelle e strisce al cinema, date un'occhiata alla nuova sinossi ufficiale rilasciata dalla Marvel: "Il film Marvel 'Captain America: Civil War' vede Steve Rogers al comando della nuova squadra degli Avengers, intenti che proseguono la loro lotta per salvaguardare l’umanità. Tuttavia, in seguito ai danni collaterali provocati da un incidente internazionale in cui sono coinvolti gli Avengers, le pressioni politiche chiedono a gran voce l’installazione di un sistema di responsabilità, presieduto da un consiglio d’amministrazione che sorvegli e diriga il team. Questa nuova dinamica divide gli Avengers in due fazioni: una è capeggiata da Steve Rogers, il quale desidera che gli Avengers rimangano liberi dalle interferenze governative, mentre l’altra è guidata da Tony Stark, che ha sorprendentemente deciso di sostenere le scelte del governo”. Diretto dai fratelli Anthony e Joe Russo, il cinecomic "Captain America: Civil War" (scopri tutti i possibili titoli della Fase 4) arriverà nelle sale italiane il prossimo 4 Maggio. Non dimenticate di seguire la pagina Universo Cinematografico Marvel su Facebook per essere sempre aggiornati su tutte le novità dal mondo Marvel!

Captain America Civil War, Chris Evans: "Il mio rinnovo? Non è previsto ma..."
Crediti: laineygossip, Marvel