Candice Swanepoel, Behati Prinsloo: Victoria's Secret, Angeli in bikini ai Caraibi

L'angelo Candice Swanepoel
Ecrit par

Come Veneri di Botticelli, gli angeli di Victoria's Secret emergono dalle onde caraibiche per mostrare i nuovi costumi dei sogni. In una forma perfetta, le modelle non hanno ceduto alle tentazioni per le feste. Pensate che sia giusto?

Gli angeli di Victoria’s Secret sono tornati ad annunciare l’estate. È pronta infatti la campagna promozionale per la prossima stagione calda, che vede protagoniste bellissime top model come Candice Swanepoel, Behati Prinsloo (moglie del cantante dei "Maroon 5" Adam Levine), la brasiliana Lais Ribeiro, Andreea Diaconu e Lily Aldridge, moglie del cantante di "Kings of Leon" Caleb Followill. Il set dello shooting sono i Caraibi, dove i fisici statuari degli angeli del marchio di lingerie ricordano che le feste sono finite e occorre da subito rimettersi in forma. I costumi dell’estate 2015 firmati Victoria’s Secret (leggi lo scandalo della lingerie usata) alternano monokini sportivi a due pezzi etnici e provocanti. Le frange si confermano un trend assoluto per la prossima stagione. Un video di nemmeno due minuti mostra tutto questo: non si sa se fanno più invidia le spiagge caraibiche o i corpi perfetti degli angeli.

D’altra parte, come ha spiegato Lily Aldridge alla rivista Life & Style, "Essere un angelo di Victoria's Secret è un lavoro a tempo pieno: devi essere sempre in splendida forma e allenata". Per mantenere intatta la linea, le modelle si sono impegnate infatti in diverse discipline, dalle classiche alle più in voga: bicicletta, un allenamento cardio di gruppo sulla cyclette chiamato SoulCycling, BalletBeautiful, che unisce gli esercizi per tonificare ai movimenti della danza classica e boxe. Se è vero che non è passato nemmeno un mese dallo show di Victoria’s Secret a Londra - dunque non stupisce che gli Angeli si siano tenuti in gran forma - , d'altra parte qualsiasi comune mortale prende qualche etto durante le vacanze di Natale... È giusto sacrificare qualche vizio o piacere in nome della linea?

Crediti: victoria's secret