Cancro al seno su Facebook: polemiche su Selvaggia Lucarelli

Selvaggia Lucarelli provocante
Ecrit par

Il giochino di sensibilizzazione per la prevenzione del cancro al seno sta ottenendo un grande riscontro su Facebook. Ma anche scatenando post polemici, come quello di Selvaggia Lucarelli. Scopri di più su melty.it.

Il giochino di sensibilizzazione sulla prevenzione del cancro al seno sta scatenando polemiche e curiosità su Facebook. Negli ultimi giorni infatti molte ragazze, e donne in genere, stanno seguendo l'iniziativa lanciata dalla Lilt (Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori) in collaborazione con la Estée Lauder Companie. Il meccanismo è facile: i 'mesi di viaggio' corrispondono al giorno di nascita di chi scrive, mentre dodici mete possibili sono abbinate ai rispettivi mesi. Il mese di nascita diventa il luogo dove la donna va, ed il giorno il numero dei mesi d'assenza. Per esempio, se una donna scrive: "Andrò in Australia per 5 mesi", significa che è nata il 5 dicembre. Negli anni precedenti erano state lanciate attività simili. Si cercava in ogni caso di lanciare un messaggio che solo le altre donne dovevano essere in grado di comprendere.

Cancro al seno su Facebook: polemiche su Selvaggia Lucarelli - photo
Cancro al seno su Facebook: polemiche su Selvaggia Lucarelli - photo
Cancro al seno su Facebook: polemiche su Selvaggia Lucarelli - photo
Cancro al seno su Facebook: polemiche su Selvaggia Lucarelli - photo
Cancro al seno su Facebook: polemiche su Selvaggia Lucarelli - photo

Su Facebook e sui social in generale, nonostante le tantissime adesioni, non tutti sono concordi sulla bontà dell'iniziativa. In primis con un post su Facebook Selvaggia Lucarelli, che aveva già scatenato polemiche con la pubblicazione di una foto dei bambini morti in Siria: "Anzichè scrivere cazzate sulla bacheca che non servono a nulla se non a farvi sentire più buoni senza alzare un mignolo, scegliete il numero 1 e il luogo 'ambulatorio' ". Per Selvaggia Lucarelli: "Le persone serie non scrivono che vanno venti giorni in Messico per fare il giochino scemo, vanno un giorno a farsi un controllo in UN AMBULATORIO". Selvaggia Lucarelli conclude dicendo: "Ne trae beneficio il cazzeggio, che è diverso, e io su certe cose sono solo e unicamente per alzare il culo e fare. Poche chiacchiere, quando si parla di tumori". In poche ore, Selvaggia Lucarelli ha ottenuto quasi 9mila 'like' e 4mila condivisioni. Selvaggia Lucarelli ha ribadito il concetto in un altro post da più di mille 'like': "Un ambulatorio". E voi, da che parte state? Secondo voi, Selvaggia Lucarelli ha ragione?

Cancro al seno su Facebook: polemiche su Selvaggia Lucarelli
Crediti: legatumori, Facebook Selvaggia Lucarelli, cielo, Archivio web, spettegola.com, la3tv.it