Calciomercato Psg: Ibrahimovic, Cavani e Lavezzi via a giugno?

Ibrahimovic via dal Psg a giugno?
Ecrit par

Caos in casa Psg. I malumori in seno alla squadra stanno allontanando sempre di più i campioni dalla squadra, con Ibrahimovic, Cavani e Lavezzi pronti ad andar via già a giugno. É caccia aperta in Europa.

C'è qualcosa che non va in quel di Parigi. Sempre più grave la situazione del Paris Saint Germain con la squadra in una crisi di risultati e intrappolata in un ambiente non più sereno come un tempo. Lontani i momenti in cui la squadra macinava gioco alla grade e distruggeva qualsiasi avversaria in patria. Gli uomini di Blanc hanno iniziato da tempo a faticare anche in campionato e sta andando via via deteriorandosi il rapporto tra l'allenatore e i suoi giocatori, ma anche quello con il direttore sportivo Leonardo. Tutto questo sta spingendo sempre più i giocatori più significativi della squadra verso un addio che da semplice presagio sta diventando sempre più realtà. Tutto questo potrebbe portare anche l'allenatore a cambiare aria per una situazione insostenibile, mentre la dirigenza inizia a guardarsi intorno e a prendere contatti con un possibile sostituto, Simeone in primis. Sono tanti i media francesi che vedono Leonardo pronto a far fuori Blanc mettendogli contro parte dello spogliatoio, in primis le grandi stelle della rosa. Come se non bastasse il tecnico sembra essersi inimicato parte della società con delle critiche sulla gestione della trattative e sulla cessione gratuita di Coman alla Juventus. Questo ha portato il tecnico verso una situazione parecchio delicata e tutti i giocatori che in qualche modo lo sostengono, su tutti Zlatan Ibrahimovic.

Calciomercato Psg: Ibrahimovic, Cavani e Lavezzi via a giugno?

Lo svedese starebbe iniziando a riflettere sul suo futuro. Era quasi scontato un suo addio nel 2017 ma, vista la situazione, Ibra potrebbe decidere di anticipare il suo addio di un anno, destabilizzato da uno spogliatoio sempre più disunito, dove gli altri grandi campioni iniziano ad andargli quasi sempre contro. Andrebbero spiegati in questo senso i capricci di Lavezzi e Cavani, rei di avere poco spazio in campo ed esasperati dopo essere stati puniti dal tecnico per essere tornati in ritardo dopo le vacanze natalizie. Cavani in particolare non si è mai visto del tutto apprezzato in squadra, quasi sempre sorpassato nelle gerarchie proprio da Ibra e stanco di essere quasi solo un “rimpiazzo”, di gran lusso ma sempre un rimpiazzo. In tutto questo si inserirebbe il Manchester United (qui i gol contro il Liverpool), pronto a prendersi in carico Cavani e lasciar partire il più che deludente Falcao verso Parigi. Tutto dipenderà comunque dalle scelte del campione svedese. Nel frattempo anche Thiago Motta non sembra più a suo agio in squadra, pronto a cambiare aria come lo stesso Cabaye, stanco di non vedere soddisfatte le sue richieste contrattuali. Insomma si prepara una vera rivoluzione al Psg e una corsa all'acquisto in Europa con le squadre italiane che, come al solito, potrebbero rimanerne fuori.

Crediti: Archivio web, web