Calciomercato: Juventus, Sneijder e Falcao i sogni, Giovinco al Bologna?

Sneijder sempre più vicino alla Juve?
Ecrit par

Continuano i movimenti di mercato nella Serie A italiana. Anche i campioni della Juventus non sembrano voler rimanere con le mani in mano con il sogno Sneijder sempre più concreto e Falcao di nuovo nel mirino. Le ultime notizie.

Calciomercato Juventus, nuovo summit tra dirigenza e Allegri per decidere le mosse da fare in questo mercato di gennaio. I campioni d'Italia non vogliono certo rimanere con le mani in mano o essere da meno rispetto alle altre concorrenti. Si preparano così alcuni colpi per il prossimo futuro, a cominciare dal trequartista del Galatasary Wesley Sneijder, vecchia conoscenza del calcio italiano pronta a tornare con la maglia dei campioni d'Italia. É palese l'esigenza di Allegri verso un nuovo trequartista da utilizzare nella sua nuova Juventus, un rinforzo importante al centrocampo che donerebbe maggiore estro e qualità ad una squadra già praticamente completa in tutti i reparti. Il giocatore olandese ha espresso tutto il suo gradimento per la meta in questione, pronto a tornare in quella Serie A che lo ha reso grande nel periodo del triplete interista. Ora sarà compito della società studiare la strategia migliore da portare avanti con la squadra turca per garantirsi le prestazioni del giocatore. Il Gala non sta attraversando un buon momento economico, ma non gradirebbe privarsi di un campione per pochi spiccioli. Starà alla dirigenza juventina scegliere il modo migliore per far proprio il giocatore e non spendere troppi soldi nell'acquisto. Nel frattempo continuano anche i progetti futuri per trovare un nuovo pezzo da 90 in attacco da sostituire a quel Tevez dato in partenza nel 2016. Falcao è ancora una volta il sogno proibito dei bianconeri.

Calciomercato: Juventus, Sneijder e Falcao i sogni, Giovinco al Bologna?

Dopo Podolski all'Inter l'assalto juventino al colombiano era già iniziato quest'estate, poi il giocatore è finito in prestito allo United, ma le cose potrebbero mettersi bene nel prossimo futuro. Marotta proverà certamente a portare il suo assalto al giocatore, puntando tutto sulla sua insoddisfazione palesata in Premier e sulle difficoltà di ambientamento, tutti fattori che potrebbero permettere ai bianconeri di superare l'ostacolo dell'alto costo del cartellino del giocatore, che sarebbe certamente disposto a muoversi pur di ritrovare serenità. Si tratta comunque di progetti che andrebbero a concretizzarsi solo in estate, ma le cui basi saranno costruite in questa sessione di mercato. Basi che la Juve vuole iniziare a mettere su anche per i suoi due attaccanti ora al Sassuolo, Berardi e Zaza, due punte importanti che potrebbero tornare utili nel momento in cui Tevez dovesse andar via e alcuni vuoti dovessero per forza di cose essere colmati. In ogni caso occorrerà muoversi per evitare che il Sassuolo decida di vendere altrove e a condizioni più vantaggiosi. Per delle punte che arrivano alcune dovranno per forza andare via. Giovinco, utilizzato col contagocce dal nuovo mister è certamente il primo della lista. Il Bologna del nuovo ds Corvino si è messo alla finestra e farebbe il possibile per far suo il giocatore a gennaio, anticipando così di 6 mesi la sua naturale scadenza di contratto. Sarebbe un colpo importante per i rossoblu, bisognerà vedere se il giocatore sarà disposto ad affrontare l'avventura della Serie B a questo punto della carriera.

Crediti: web , Archivio web