Calciomercato: Destro è del Milan, Roma su Luiz Adriano e Konoplyanka

Mattia Destro, con la sua ex maglia
Ecrit par

Calciomercato, Destro è del Milan. L'attaccante della Roma ha accettato il prestito con diritto di riscatto. Ora la Roma può prendere Luiz Adriano dallo Shakthar Donetsk e forse anche Konoplyanka dal Dnipro.

Il calciomercato è ai botti finali, e che botti. Mattia Destro ha accettato le lusinghe del Milan e nelle prossime ore firmerà un contratto con il club di Silvio Berlusconi. L'attaccante della Roma non era convinto della formula del trasferimento, ovvero prestito con diritto di riscatto. Dopo una giornata di intensi colloqui con l'ad del Milan Adriano Galliani, a casa Destro per ben due volte nella giornata di ieri, questa mattina è arrivato il nulla osta morale dell'attaccante. Destro nelle prossime ore dovrebbe volare in direzione Milano per effettuare le visite mediche ed apporre la firma sul contratto. E' possibile che si il giocatore sia stato convinto da Berlusconi in persona. La paura di Destro è legata al fatto di dover tornare a Roma alla fine del prestito, che a quel punto non lo accoglierebbe di certo bene. Ecco le cifre dell'affare: prestito oneroso a 700mila euro e diritto di riscatto (non obbligo dunque) a giugno per 16 milioni di euro. La voglia di vederlo in campo già nel posticipo domenicale col Parma è forte e non è escluso che Destro parta già titolare.

Calciomercato: Destro è del Milan, Roma su Luiz Adriano e Konoplyanka

Prima di passare alla Roma, non bisogna dimenticare che c'è un domino di attaccanti pronto a partire dopo la partenza di Destro. Il primo ad essere scontento del nuovo inquilino in attacco è Giampaolo Pazzini, che a questo punto potrebbe chiedere la cessione in questa sessione di mercato, che chiude lunedì 2 febbraio. Il Pazzo potrebbe andare alla Juventus, sempre nel caso in cui la Signora trovasse l'accordo con Sebastian Giovinco per una risoluzione consensuale del contratto della Pulce atomica. In caso contrario è la Lazio la squadra pronta a sferrare il colpo Pazzini. Le difficoltà di arrivare a Gonzalo Bergessio stanno orientando la dirigenza biancoceleste verso l'attaccante del Milan, che ben si sposa con le caratteristiche ricercate da Pioli dopo il ko di Djordjevic in Lazio-Milan 3-1 e che troverebbe molto più spazio che a Torino. Infine c'è il capitolo Roma. Il ds Walter Sabatini è da almeno due settimane che sta tessendo le fila per portare a Rudi Garcia un sostituto ideale di Destro.

Calciomercato: Destro è del Milan, Roma su Luiz Adriano e Konoplyanka
Calciomercato: Destro è del Milan, Roma su Luiz Adriano e Konoplyanka

Luiz Adriano dello Shakthar Donetsk è a un passo dai giallorossi. Il presidente multimilionario del club sta ostacolando la riuscita della trattativa. Il club capitolino ha offerto 8 milioni più 2 di bonus. Il Ceo Sergei Palkin ha detto che non bastano. Possibile che la trattativa si sblocchi solo solo di fronte a un rialzo dei giallorossi o per una pressione dell'agente del giocatore, che ha già annunciato la volontà del suo assistito di cambiare area. Ma attenzione perché c'è anche il nome di Yevhen Konoplyanka del Dnipro sul taccuino di Sabatini. Il calciatore è un esterno, quindi con caratteristiche diverse da quelle di Destro. Non è escluso che possa arrivare in questa sessione di mercato. Sarebbe un grande colpo, per un 25enne nel pieno della sua carriera e con numeri da grande ala d'attacco.

Crediti: Алексей Романов, web , Web