Calciomercato: Cristiano Ronaldo al Psg? Per Mendes è "Impossibile"

Cristiano Ronaldo in esultanza
Ecrit par

Tra le voci di un possibile contatto tra CR7 e il Paris Saint Germain, l'agente Jorge Mendes smentisce una possibile partenza di Cristiano Ronaldo: ecco perché non è il momento di accettare l'offerta, anche se "Solo Dio deciderà".

Tra le voci di calciomercato che si susseguono negli ultimi giorni, quella - molto timida, ma non così fantascientifica - di un possibile approdo di Cristiano Ronaldo (qui i suoi 5 gol più belli del 2014) in maglia Paris-Saint Germain è la più eclatante. Dopo l'abbandono della pista Messi, i dollari del Qatar sarebbero pronti a portare Ronaldo - sotto contratto al Real fino al 2018 - alla corte di Parigi: l'agente di Cr7 però, ha fatto capire di non essere della stessa idea. A Dubai per ritirare il premio di miglior manager calcistico dell'anno, l'agente di Cr7 Jorge Mendes ha chiuso ogni porta: "E' impossibile. - ha assicurato a Telefoot, noto programma calcistico della tv francese - Lui finirà la sua carriera al Real Madrid, o forse potrà andare a giocare negli Stati Uniti: solo Dio deciderà".

Calciomercato: Cristiano Ronaldo al Psg? Per Mendes è "Impossibile"

"Solo Dio deciderà", ma in ogni caso egli dovrà fare i conti con diversi fattori: da una parte il ricco presidente dei parigini Al Khelaifi non ha mai nascosto la volontà di reclutare i migliori giocatori al mondo per qualunque cifra - e Ronaldo, candidato al Pallone D'Oro, lo è -, dall'altra il Fair Play finanziario della Fifa induce pensieri più profondi sulle sanzioni che potrebbero arrivare dopo operazioni faraoniche. Probabilmente, "Dio" dovrà rinviare le decisioni almeno fino al 2016: Ibrahimovic sarà in scadenza di contratto, Cristiano Ronaldo avrà 31 anni e il PSG avrà costruito una squadra che giocherà attorno a lui. Quando questo "Dio" deciderà, speriamo solo che - nei fondi del Qatar - Allah sia della stessa idea.

Crediti: web , Victor Carretero, Getty Images