Britney Spears: Più soldi e meno concerti, il nuovo contratto per Las Vegas

Britney Spears a Las Vegas!
Ecrit par

Possibilità di scegliere quando esibirsi, cachet più alto e meno concerti: ecco tutti i dettagli del nuovo contratto firmato da Britney Spears.

Lo show che Britney Spears tiene da dicembre 2013 al Planet Hollywood di Las Vegas dal nome "Britney: Piece Of Me" è stato esteso di altri due anni fino a dicembre 2017. A confermarlo è stata la cantante di "Womanizer" durante l'ultimo concerto. Britney ha infatti firmato un nuovo contratto per Las Vegas decisamente più vantaggioso rispetto al passato. Oltre a fare meno concerti, infatti, guadagnerà in due anni ben 10 milioni di dollari in più rispetto ai 30 milioni guadagnati con gli spettacoli del 2014 e del 2015, portandosi a casa ben 40 milioni di dollari per due anni di show. A rivelarlo è stato TMZ che ha anche specificato che alla Spears è stata data la possibilità di scegliere le date dei suoi spettacoli e lasciare a Jennifer Lopez, che comincerà la sua serie di concerti al Planet Hollywood dal prossimo gennaio, le date rimanenti.

Lo show "Britney: Piece Of Me" è stato visto da personaggi celebri come Lady Gaga, Jennifer Lopez, Miley Cyrus, Selena Gomez, Katy Perry, Calvin Harris e Sofia Vergara. E' un puro show pop con momenti coreografici (come l'apertura sulle note di "Work Bitch" o il medley di "Gimme More" e "Break The Ice"), alternati a momenti comici (come l'esibizione di "I Wanna Go" dove Britney Spears - in tenuta circense - si esibisce contornata da drag queen, donne barbute, uomini forzuti e ballerine), a momenti di pura sensualità come in "I Am A Slave 4 U"). Durante il concerto c'è anche molta interazione con il pubblico del teatro: durante la performance di "Freakshow", infatti, un 'sexy man' - come lo chiama la Spears - fra gli spettatori, può salire sul palco e esibirsi a fianco a lei fra frustini e catene.

Crediti: Archivio Web, Instagram