Bridget Jones 3: Tutte le trasformazioni di Renée Zellweger

bridget jones renee zellweger
Ecrit par

Bridget Jones è, volente o nolente, il film simbolo di Renée Zellweger: ma come è cambiata l'attrice nel corso del tempo? Ecco tutte le sue trasformazioni!

Era il 2001 quando Bridget Jones usciva nelle sale di tutto il mondo, recuperando fin da subito un grande successo che avrebbe poi classificato la pellicola come una delle commedie romantiche di maggior successo per l'Inghilterra. Le avventure di Bridget, giovane assistente dalla disastrosa vita sentimentale un po' goffa ma irrimediabilmente adorabile, hanno conquistato il grande pubblico grazie soprattutto a Renée Zellweger. L'attrice, successivamente premio Oscar per Chicago, ha saputo rendere la sua paffutella Bridget alla perfezione: qualche chilo in più, una camminata un po' goffa, taglio di capelli anonimo e genuinità sono stati gli elementi chiave per rendere il suo personaggio un vero e proprio successo. La scena più iconica del primo film è indubbiamente quella della cena di Natale, che combina tutti i vizi e i punti deboli della protagonista (prontamente ricordati anche dall'ospite Mark Darcy, interpretato da Colin Firth).

Bridget Jones 3: Tutte le trasformazioni di Renée Zellweger

Per il sequel il pubblico non aspetta molto: solo tre anni dopo esce Che pasticcio Bridget Jones, e la Zellweger si trova a fare i conti di nuovo con l'eroina che le ha regalato il successo: il problema principale è il peso, che l'attrice ha perso dopo il primo film ed è costretta a guadagnare ancora per rientrare nella parte. Anche stavolta, sebbene il film non sia stato di successo quanto il primo - cosa che in ogni caso capita spesso con i sequel - l'interpretazione di Renée Zellweger è convincente e perfettamente in parte, soprattutto considerando la trasformazione che mette in atto dopo aver raggiunto il successo per tornare di nuovo nei panni che ha vestito quattro anni prima. Bridget Jones 3 arriva tuttavia ben undici anni dopo l'ultimo film, e quindici dopo la prima apparizione del personaggio sul grande schermo. Di acqua ne è passata sotto i ponti per Renée Zellweger, ma soprattutto tanti ritocchi estetici che hanno trasformato il volto dell'attrice fino a renderlo quasi irriconoscibile. Sull'argomento sono intervenuti in molti, arrivando addirittura a credere che questo cambiamento avrà effetti disastrosi sul film, parlando di fallimento: riuscirà Renée Zellweger a trovare un modo per far funzionare il suo personaggio nonostante l'ennesima trasformazione? Non ci resta che scoprirlo a settembre 2016, data di uscita del film.

Crediti: youtube, archivi web