Bridget Jones 3: Patrick Dempsey, ecco perché Stranamore dovrebbe essere il padre del bambino

Bridget Jones 3
Ecrit par

In attesa di vedere quale dei tre finali girati la regista Sharon Maguire ha scelto per Bridget Jones 3 ecco il motivo per il quale Patrick Dempsey dovrebbe essere il padre del bambino.

Nel primo libro (e film) dedicato all’eroina moderna Bridget Jones la goffa protagonista trovava l’amore con Marc Darcy, nel secondo volava in Thailandia con Daniel Cleaver e nel terzo, che assolutamente non è tratto dall’ultimo romanzo della Fielding, Bridget sarà incinta… Ma di chi? A quanto pare neanche la stessa protagonista delle pellicole, Renee Zellweger, losa perché la regista Sharon Maguire ha voluto girare tre diversi finali e gli stessi attori scopriranno quale sarà il definitivo solo alla prima mondiale della pellicola. Quello che è stato ufficializzato, per ora, è che Bridget sarà nuovamente alle prese con due uomini: lo storico Darcy e una nuova fiamma, Jack Qwant, interpretata dall’ex Dott. Stranamore di Grey's Anatomy entrambi, almeno a quanto si può estrapolare dalle immagini “rubate” dal set, staranno al fianco di Bridget durante il corso pre-parto e per tutto il tempo della gravidanza…

Bridget Jones 3: Patrick Dempsey, ecco perché Stranamore dovrebbe essere il padre del bambino

Non seguendo nessun romanzo già scritto da Helen Fieldieng (il terzo dedicato all’eroina imperfetta parla di una Bridget 53enne vedova di Darcy e con due figli grandi) il finale diBridget Jone’s Baby è totalmente una sorpresa anche per i fan più accaniti della saga. Di certo sarebbe un interessante twist affatto banale se alla fine si scoprisse che Bridget, nel lungometraggio 43enne incinta del primogenito, non aspetta un bambino dal suo storico amore ma del nuovo, affascinante, arrivato e probabilmente uno dei 3 finali a sorpresa è proprio questo. Non sarebbe male, per le vedove di Derek Shepherd, vedere Dempsey nuovamente alle prese con un nuovo amore e magari vederlo come nuovo ufficiale protagonista della saga cinematografica anche perché, come noto, per quanto Mark Darcy sia molto romantico e sulla carta l’uomo perfetto Bridget con lui non andava del tutto d’accordo con il suo ordine british… D’altronde ormai è cosa nota nella vita e nella finzione: l’amore è eterno finché dura…

Crediti: dailymail, entertainment weekly