Breaking Bad: Programma dell'anno per la TCA

Il volto di Walter White
Ecrit par

La Tca conferisce alla serie americana Breaking Bad il premio di “programma tv dell'anno”. È la seconda volta in due stagioni: la serie girata ad Albuquerque continua a macinare successi.

Breaking Bad continua a ricevere premi di rilevanza internazionale: colpi di scena, violenza, azioni giustissime, chimica, rapporto tra affetti e “lavoro” e quell'eterna lotta tra il bene e il male sembrano essere gli ingredienti vincenti della serie tv americana girata nel New Mexico. L'ultimo dei riconoscimenti ricevuti è quello della TCA (Television Critics Association), che sabato 19 luglio ha conferito a Breaking Bad il premio di “programma tv dell'anno”. Il premio è arrivato per la seconda volta di fila, rappresentando un caso più unico che raro per la serie della AMC: Bryan Cranston (che in Breaking Bad interpreta Walter White e che a breve si vedrà di nuovo in tv) è stato addirittura nominato per il titolo di “attore più migliorato nella recitazione”, vinto poi dal Matthew Mc Conaughey protagonista di “True Detective”. Oltre a Breaking Bad, gli altri premi della serata hanno visto diversi programmi tv tra i vincitori: Il Saturday Night Live ha vinto l'“Heritage Award” mentre sempre a “True Detective” è andato il premio della critica della Tca. Infine, il premio alla carriera televisiva è stato vinto dal regista statunitense James Burrows.

Altri articoli su Breaking Bad 5Breaking Bad: 5 finali alternativi, 5 sorti per Walter WhiteBreaking Bad: La sigla tv in stile anni 90 (video)Better Call Saul: La foto del logo dello spin off di Breaking BadBryan Cranston di nuovo in tv: Da Breaking Bad ad All the way

Breaking Bad: Programma dell'anno per la TCA
Crediti: web , amc