Bradley Cooper: Burnt, il nuovo trailer con lo chef Adam Jones

Bradley Cooper in Burnt
Ecrit par

In attesa di andare a convivere con la fidanzata Irina Shayk, Bradley Cooper è ancora lo chef Adam Jones nel nuovo trailer di "Burnt", la pellicola diretta da John Wells.

"Sono tornato". "Burnt" è una film sul riscatto e sulle seconde possibilità che la vita offre, sintetizzate nella pellicola dall'apertura di un nuovo ristorante londinese per l'arrogante chef Adam Jones, che nel film diretto da John Wells ha la faccia da 'sberla' di Bradley Cooper (presto papà?), il letale e corpulento cecchino di "American Sniper". Bradley Cooper (qui la sua pagina facebook italiana), in attesa di andare a convivere a New York con la fidanzata Irina Shayk, è protagonista nel nuovo trailer di "Burnt", il dramma cotto e mangiato in arrivo nelle sale il 29 ottobre. La ricetta della pellicola prevede un eguale dosaggio di humour e dramma in cui, dietro l'ascesa, la caduta e il ritorno di un abile quanto fragile chef, è evidente l'amore per il cibo e la passione per l'arte culinaria. Il mago dei fornelli Adam Jones, a causa delle proprie debolezze, vede fallire il proprio ristorante parigino. Farà allora ritorno a Londra con l'intenzione di riscattarsi e, grazie all'aiuto di vecchi e nuovi amici, punterà ad ottenere le fatidiche 3 stelle Michelin aprendo un nuovo ristorante. In "Burnt", oltre al protagonista Bradley Cooper (ecco il suo 2015 cinematografico), troviamo un cast superlativo: dal Daniel Bruhl di "Captain America: Civil War" a Sienna Miller (già 'moglie' di Cooper in "American Sniper"), da Emma Thompson a Omar Sy, senza contare la partecipazione della star in ascesa Alicia Vikander, fresca di separazione da Michael Fassbender. Di seguito il nuovo trailer di "Burnt":

Bradley Cooper: Burnt, il nuovo trailer con lo chef Adam Jones - photo
Bradley Cooper: Burnt, il nuovo trailer con lo chef Adam Jones - photo
Bradley Cooper: Burnt, il nuovo trailer con lo chef Adam Jones - photo
Crediti: 01 Distribution, TheImageDirect.com, The Weinstein Company, web