Brad Pitt e Angelina Jolie: Coppia in crisi per assenza di sesso in By The Sea

Angelina Jolie e Brad Pitt in By The Sea
Ecrit par

Al cinema il terzo lungometraggio di Angelina Jolie, By The Sea, dove la splendida attrice è affiancata da suo marito Brad Pitt in un dramma ad alto tasso di erotismo.

La conferma assoluta che Brad Pitt sia realmente innamorato di Angelina Jolie arriva nel terzo lungometraggio diretto dall’attrice, che per la prima volta si firma in un’opera Jolie Pitt, By The Sea. Il film, che narra le vicissitudini di una coppia che non riesce più a fare l’amore e trova nel voyeurismo dello spiare dei giovani sposi che fanno sesso la sua valvola di sfogo, è una pellicola a cui lo scultoreo Pitt non avrebbe mai prestato il volto se non fosse stata un’opera scritta e girata e fortemente voluta dalla sua adorata consorte. A 10 anni da Mr & Mrs Jones il Re e la Regina di Hollywood si ritrovano quindi nuovamente nel medesimo set ma stavolta sono i protagonisti di un melò lentissimo e al contempo delicatamente autoreferenziale.

Brad Pitt e Angelina Jolie: Coppia in crisi per assenza di sesso in By The Sea
La trama

Anni ’70, Roland e Nessa sono una coppia di artisti che vivono a New York. Lui è uno scrittore in cerca dell’ispirazione perduta e lei è una ballerina ormai in pensione. I due sono in crisi da tempo: Roland beve troppo e le parole gli sfuggono dalle mani senza raggiungere il foglio bianco, Nessa non prova più alcuna attrazione per il suo compagno e sfoggia le sue nudità senza farsi toccare. Approdati in un hotel bistrot della riviera francese per ritrovare respiro, anima e fisicità perduta, Roland e Nessa si mettono a spiare un giovane coppia (Melanie Laurent e Melvil Poupaud) in luna di miele durante i loro amplessi amorosi.

Brad Pitt e Angelina Jolie: Coppia in crisi per assenza di sesso in By The Sea
Un viaggio nel dolore

La sceneggiatura di By The Sea è stata scritta da Angelina Jolie molto tempo fa e con l’intento primario di elaborare il lutto per la madre. Sia Roland che Nessa, infatti, sono due simboli di come il dolore può essere mal gestito e vengono messi a confronto con due giovani controparti non ancora scalfite dalla vita. Intimo e personalissimo, il film è un esperimento privato che non ha cercato in alcun modo di fare cassa al botteghino puntando sulla fama dei suoi interpreti. Un lavoro le cui evidenti pecche non ledono più di tanto il coraggio di denudarsi e di provare nuove alternative strade per la più hollywoodiana delle attrici che, con tutti i limiti del caso, in questa prova complessa, forse inconsapevolmente. ha deciso a volersi elevare, al dì là del risultato finale, come artista.

Brad Pitt e Angelina Jolie: Coppia in crisi per assenza di sesso in By The Sea
Come Angelina ha esorcizzato le sue paure

L’ autoreferenzialità su citata del film di Angelina Jolie non è legata al bisogno dell’attrice di mostrarsi ma a quello di esorcizzare, oltre che il lutto, anche le paura di una vita nel decidere di interpretare, insieme al suo amato Brad, una coppia in forte crisi, di far vedere il suo corpo dopo due operazioni difficili, che hanno minato i punti cardine della femminilità per salvaguardare la salute, e nell’esplorare le conseguenze di una perdita. By The Sea è fondamentalmente un film egoista ed egocentrico, una sorta di terapia, privata e di coppia, di pubblico dominio dove la catarsi non è degli spettatori ma degli attori.

Crediti: Universal