Boom Da Bash: Dal Salento all'Hip Hop TV B-Day Party

Mr Ketra e Biggie Bash dei Boom Da Bash
Ecrit par

Questa sera si terrà l’Hip Hop TV B-Day Party al Mediolanum Forum di Assago. A poche ore dall’evento i Boom Da Bash hanno commentato l’evento dalla redazione di melty.it. Altro che nebbie milanesi, è ancora tempo di estate salentina.

I Boom Da Bash hanno portato l’estate salentina nella redazione di melty.it. Tra poche ore saranno sul palco dell’Hip Hop TV B-Day Party al Mediolanum Forum di Assago insieme a Fedez, Guè Pequeno, Emis Killa e molti altri, tra cui i Sud Sound System, i “papà” dei Boom Da Bash. “Non solo nostri, ma di tutta la musica raggae in Italia” ci racconta Biggie Bash, ricordando l’apporto fondamentale di quanti sarebbero poi diventati membri dei Sud Sound System alla nascita dell’hip hop all’italiana. Ai tempi della crew anni ’80 ‘Isola Posse All Stars’ di Bologna e del primo concerto dei Sud Sound System fuori dal Salento, Biggie Bash, Payà e Mr Ketra erano poco più che bambini. Ora, a vent’anni dagli albori del raggamuffin made in Italy, pur professando un “rispetto incondizionato” nei confronti della band di “salentini dellu munnu cittadini”, i Boom Da Bash non hanno intenzione di stare a guardare.

I Boom Da Bash nascono nel 2002 grazie al dj e produttore Blazon che, dopo l’incontro con l’ex Sud Sound System Treble, ha fatto il salto di qualità, da jamaican sound system a gruppo musicale a tutti gli effetti. Giunti al terzo album, pubblicato lo scorso 13 giugno, i Boom Da Bash hanno realizzato il grande sogno di una collaborazione con i Sud Sound System nella canzone ‘Reality Show’, il secondo singolo estratto da ‘Superheroes’. Prestissimo ne saprete di più, quando melty.it pubblicherà l’intervista completa ai Boom Da Bash. In un mix originale di dialetto salentino e patois jamaicano, questa sera parteciperanno al ‘party’ con ‘Sunshine Raggae’. Potete seguire l’evento sul sito di Hip Hop TV, ma per un’esclusiva versione unplugged nella nostra redazione, stay tuned!

Crediti: capeosc (YouTube), estivada-rodez.eu, Antonella Andriulo, Gloria Anna Folcio