Bond 24: Daniel Craig e il "bastardo" Christoph Waltz a Roma per le riprese

Il "bastardo2 e Bond
Ecrit par

Christoph Waltz sarà Ernst Stavro Blofeld, numero uno della SPECTRE, nell’atteso “Bond24”, il nuovo film di 007. L’attore Premio Oscar per “Bastardi Senza Gloria” sarà il rivale di Daniel Craig, a febbraio 2015 a Roma per le riprese.

Due le organizzazioni criminali che James Bond, durante la sua longeva attività al servizio di Sua Maestà, ha dovuto affrontare: lo SMERSH e la SPECTRE. La prima delle due è un acronimo di derivazione sovietica e sta per “morte alle spie”, un reparto del Kgb dedito all’eliminazione degli agenti segreti durante la Guerra Fredda. Per non urtare la suscettibilità dei russi, Ian Fleming, papà di 007, cambiò la SMERSH in SPECTRE, organizzazione terroristica che i vari Sean Connery e Roger Moore hanno trovato sulla loro strada negli anni 60 e 70. Come riconoscere un membro dello SMERSH? Semplice, beve il vino rosso anziché il bianco con il pesce in tavola. Quanto alla SPECTRE, il deus ex machina dell’organizzazione criminale è il perfido Ernst Stavro Blofeld, impersonato al cinema dal poliedrico Donald Pleasence (“La Grande Fuga”) in “Agente 007 – Si Vive solo due volte”. A quanto pare, il capo della SPECTRE tornerà in “Bond 24”, il nuovo capitolo di 007 diretto da Sam Mendes, che vede ancora una volta Daniel Craig nei panni della spia "agitata e non mescolata". Toccherà a Christoph Waltz impersonare il villain con il gatto bianco.

Bond 24: Daniel Craig e il "bastardo" Christoph Waltz a Roma per le riprese - photo
Bond 24: Daniel Craig e il "bastardo" Christoph Waltz a Roma per le riprese - photo

Un “bastardo” come villain è un binomio già di per se vincente, figurarsi poi se il nemico numero uno di James Bond sarà Christoph Waltz, già colonnello Hans Landa e dottore bounty killer per Quentin Tarantino. Noi italiani vedremo da vicino come se la caverà Waltz in “Bond 24”, che vedrà Lea Seydoux impersonare una sexy Bond Girl. Il nuovo capitolo di 007 verrà girato parzialmente a Roma, secondo un accordo stipulato tra la MGM e Cinecittà. In precedenza era toccato alla città di Siena ospitare le riprese di “Quantum of Solace” (la sequenza della caccia all’uomo durante il famigerato Palio della città toscana). Ora sarà la volta della capitale italiana ospitare la produzione di “Bond 24” che tra il 19 febbraio e il 12 marzo, girerà alcune sequenze del film: si vocifera di uno spettacolare incidente nei pressi del Vaticano, di un inseguimento notturno (leggi i dettagli) degno di “Fast & Furious” dapprima previsto all’Eur ed ora sul Lungotevere; infine una scena mozzafiato con Daniel Craig che si lancia con il paracadute per atterrare poi su Ponte Sisto (l’attore ci ha preso gusto dopo le Olimpiadi di Londra del 2012). “Bond 24" sarà diretto da Sam Mendes, già all’opera in “Skyfall” e annovera nel cast Daniel Craig, Ralph Fiennes, la new entry Dave Bautista (Drax di “Guardiani della Galassia”) e la Bond Girl Lea Seydoux.

Crediti: web , Youtube/Olympics