Boateng licenziato dallo Schalke 04: Melissa Satta smentisce

Kevin e Melissa con il figlio
Ecrit par

Il calciatore Kevin Prince Boateng è stato licenziato da Schalke 04 lunedi 11 maggio, per motivi non del tutto chiari. La fidanzata Melissa Satta smentisce e afferma: “Vuole essere ceduto”. Scopriamo insieme i retroscena.

Kevin Prince Boateng, centrocampista 28enne in forza allo Schalke 04 nonché compagno della modella sarda Melissa Satta (guarda gli scatti hot per Calzedonia), è stato licenziato nella giornata di ieri dalla dirigenza del club di Gelsenkirchen. La decisione è stata oggetto di un comunicato ufficiale della società apparso sul sito web di quest'ultima. Il provvedimento, che ha coinvolto anche il compagno Sidney Sam, è arrivato dopo l'ennesimo risultato negativo rimediato dallo Schalke 04 nell'ultima partita di Bundesliga, giocata domenica 10 maggio contro il Colonia (2-0). A seguito del comunicato, il direttore sportivo del club Horst Heldt si è così espresso: “Sentiamo che il rapporto di fiducia non esiste più e non pensiamo che le partite rimaste con Paderborn e Amburgo potrebbero rigenerarlo. Non comunicherò pubblicamente cosa si sono detti calciatori licenziati e il sottoscritto, ma la decisione è irrevocabile”. Fra chi sostiene che i motivi risiedano nella mancanza di impegno di Boateng e coloro che invece portano avanti l’ipotesi di una sanzione disciplinare, non è chiaro ancora quali siano le reali motivazioni dietro al licenziamento del mediano offensivo ghanese.

Boateng licenziato dallo Schalke 04: Melissa Satta smentisce

COLPA DI MELISSA? Nelle ultime ore però, ha preso piede l’ipotesi secondo la quale alla base dei problemi calcistici di Kevin Prince Boateng ci sarebbe proprio la fidanzata Melissa Satta. La sexy show-girl sarda, che partecipa ormai assiduamente al talk-show calcistico Tiki Taka (guarda qui il suo outfit in trasmissione), è diventata negli anni un icona del piccolo schermo e le sue curve sexy fanno sognare milioni di italiani. Non sarebbe quindi così strano pensare che il “povero” Boateng sia troppo distratto dalle sinuose forme della bella modella per potersi concentrare pienamente sul campo di gioco, dirottando le sua attenzione su altri tipi di “prestazione”. Ben pochi uomini (italiani e non) infatti, potrebbero dirsi impassibili difronte a Melissa Satta che gira beatamente per casa.

LEI NON CI STA Nonostante le varie accuse rivolte al compagno, Melissa Satta ha voluto smentire tutto: “Non è stato un licenziamento ma una sospensione dopo la sconfitta di sabato. Le motivazioni non sono disciplinari ne tecniche. Kevin vuole essere venduto, ormai è chiaro, ma non è colpa dei giocatori. Diciamo che è stata un po' un segnale che la squadra ha voluto dare perché stanno andando male. Ma non è stato licenziato, domani parleranno i procuratori. “Kevin di nuovo in Serie A? A me farebbe piacere tornare in Italia...” , ha affermato la Satta ai microfoni della trasmissione di Italia Uno Tiki Taka. Sono proprio queste dichiarazioni ad aprire all’ipotesi di un ritorno dell’ex Milan nel campionato italiano, magari sull'altra sponda del Naviglio (Inter), anche se elle ultime ore sembra però essersi fatta prepotentemente avanti la Lazio. È noto infatti che la Satta sia costretta a spostarsi fra la Germania e il capoluogo lombardo per i propri impegni lavorativi, ed un’eventuale approdo di Kevin Prince nella Milano nerazzurra, o magari anche nella Capitale, potrebbe solo renderla felice. Quale sarà il destino della coppia?

Crediti: rossovip.com, Sports Illustrated, Instagram Melissa Satta, web