Blake Lively incinta: "Mio figlio vivrà lontano da Hollywood"

Blake Lively e Ryan Reynolds
Ecrit par

Blake Lively e Ryan Reynolds vogliono solo il meglio per il loro bebè, ecco perché stanno progettando per lui un’infanzia lontana da Hollywood

Blake Lively oltre ad incantare tutti con i suoi look premaman, sta già progettando nei minimi dettagli la vita perfetta per il suo pargolo. Pare che la star di Gossip Girl e suo marito Ryan Reynolds vogliano tenere il loro bambino lontano dai riflettori di Hollywood, e regalargli quanta più serenità possibile. Una fonte vicina alla coppia ha rivelato ad E! che nonostante siano attori affermati, Ryan e Blake vogliono che il loro figlio abbia “un’infanzia normale”: “ Sono d’accordo col crescere il bambino fuori da Los Angeles perché possa giocare per strada, avere un cucciolo, correre dietro alle lucciole. Vogliono che il piccolo sperimenti tutto ciò”. Un po’ come l’infanzia che ha avuto la stessa Blake, nata nel Sud degli Stati Uniti ultima di 5 figli. Ancora una volta Blake Lively e Ryan Reynolds dimostrano di essere dei genitori perfetti, di quelli che non cercheranno di accrescere la propria popolarità a spese dei loro figli.

Blake Lively incinta: "Mio figlio vivrà lontano da Hollywood"

Le cose stanno andando davvero a gonfie vele per gli sposini, tanto che ad E! una fonte ha rivelato che Blake Lively è già pronta per un secondo bebè:“ è talmente eccitata che dice di volere una seconda gravidanza subito dopo aver messo alla luce il suo primo figlio”. Blake sta vivendo una gravidanza serena senza particolari fastidi, e cerca di tenersi in forma con lo yoga e facendo lunghe passeggiate. Anche papà Ryan Reynolds sta facendo del suo meglio per rendere le cose il più semplice possibili a sua moglie: “ è dolcissimo, le compra tutto ciò che vuole da mangiare e non le fa mancare coccole. Scherza sul fatto che ormai non c’è nemmeno bisogno che Blake chieda nulla, lui fa tutto in automatico”. Difficile credere che la stessa persona aveva fama di essere un incallito dongiovanni: un doppio brava a Blake Lively

Crediti: Youtube, web